Scafati. Raid punitivo in via Aquino: in due picchiano selvaggiamente un 57enne. L'uomo accusa i figli e un parente

12 Gennaio 2018 Author :  

Aggredito dal figlio e da un altro uomo, pestato a sangue, minacciato di morte con una pistola alla testa: una vera e propria spedizione punitiva quella avvenuta intorno alle 21:00 in via Aquino lo scorso mercoledì, ai danni di un uomo, 57enne di Scafati, “colpevole” di aver lasciato la madre ed essersi allontanato dalla casa in cui vivevano insieme fino a poco tempo fa. I due figli dell'uomo di 30 e 33 anni, insieme al cognato di uno di loro, sono stati denunciati a vario titolo per minacce ed aggressione. In particolare, il figlio minore e il cognato lo avrebero aggredito e picchiato con violenza. Il caso mercoledì scorso intorno alle 21 quando a casa dell'uomo in via Aquino ha citofonato il figlio minore e gli ha chiesto, con una scusa, di scendere.

Era un trappola. Il ragazzo era lì insieme al cognato e in due, lo hanno percosso con violenza tanto da mandarlo in ospedale. Il 57enne si è recato così al primo soccorso del Mauro Scarlato di Scafati ed è stato subito medicato dal personale sanitario che ha anche allertato i carabinieri che hanno raccolto la denuncia. Alle 2,30 però, una volta rientrato in casa, il 57enne è stato di nuovo minacciato: davanti casa sua, in sella ad uno scooter infatti, c'erano suo figlio e il cognato che hanno puntato le pistole contro l'abitazione e poi sono andati via. Il giorno dopo, ancora indolensito per le percosse ricevute, il 57enne è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Nocera Inferiore dove ha ricevuto una prognosi di 7 giorni per le ferite riportate e ha riportato nuovamente la denuncia presso la locale tenenza.

 

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp