Cava. Omicidio di Nunzia Maiorano, a luglio la sentenza

17 Maggio 2018 Author :  

CAVA DE’ TIRRENI. Ha scelto il rito abbreviato Salvatore Siani, il 48enne barbiere di Cava accusato dell’omicidio della moglie, Nunzia Maiorano, uccisa con più di 40 coltellate il 22 gennaio scorso. L'imputato comparirà dinanzi al gip Gustavo Danise il prossimo 12 luglio, presso il tribunale di Nocera Inferiore. Il Comune di Cava de' Tirreni si costituirà parte civile.

Il delitto

Il delitto si consumò nella frazione di Sant'Anna, a casa della madre di Nunzia. Siani accompagnò due dei tre figli a scuola, poi rientrò nell'appartamento. Dopo un animato litigio, l'uomo afferrò un coltello e colpì più volte la donna. A testimoniare anche il figlio dei due, di soli 5 anni. A luglio poi, arriverà la sentenza.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp