Roccapiemonte. "Bulli a metà" e dibattito su bullismo a Palazzo Marciani

17 Aprile 2018 Author :  

Il Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano comunica che venerdì 20 aprile 2018, dalle ore 18:00, presso la Sala Conferenze di Palazzo Marciani si terrà la proiezione del film-evento “Bulli a metà”. La trama della pellicola, con la regia di Davide Mogna, è incentrata sulle vicende di due ragazzi che amano fare i bulli e vengono espulsi dalla scuola dopo l’ennesimo atto di violenza, mettendo poi in evidenza il percorso di “redenzione” di uno dei protagonisti. «Sensibili ai disagi che i giovani, al giorno d’oggi, vivono all’interno delle scuole, e con l’intento di aprire un dibattito conoscitivo sulla problematica “bullismo”, abbiamo inteso ospitare questa pellicola cinematografica attraverso la quale apriremo un confronto con gli specialisti affinché la curiosità si trasformi in interesse. La speranza è che da questo confronto tutti possano aprire la loro mente rispetto a questo fenomeno di strettissima attualità e, soprattutto, capire come agire per arginarne sviluppo e conseguenze.

La dichiarazione del Sindaco di Roccapiemonte

Speriamo anche in una nutrita presenza di genitori degli studenti della nostra città» ha dichiarato il Sindaco Pagano. A proporre l’organizzazione dell’ evento l’Assessore alla cultura e politiche scolastiche Annabella Ferrentino e l’Assessore alle politiche sanitarie, Daniemma Terrone. «Basta fare una ricerca su internet e, ogni giorno, ci troviamo di fronte a notizie di vario genere che parlano di bullismo. È una parola che fa paura – ha dichiarato l’Assessore Ferrentino – ma con cui bisogna fare i conti. Si tratta di un fenomeno divenuto ormai dilagante nelle scuole. A volte basta aprire gli occhi per rendersi conto che anche nellapropria scuola esistono fenomeni del genere. Per questo motivo è fondamentale la sensibilizzazione dei ragazzi ma anche dei genitori su una problematica, ahimè, così attuale e diffusa. Con questo evento proviamo a discuterne per tentare di fare soprattutto prevenzione». A rimarcare l’importanza di questo appuntamento l’Assessore Daniemma Terrone: «L’attenzione alla tematica non può che essere massima anche da parte dell’assessorato alle politiche sanitarie, perché il drammatico fenomeno del bullismo ha una origine ed una evoluzione che oggi anche la scienza medica si sta preoccupando di seguire ed analizzare. Non a caso centrale sarà la partecipazione, amicale, di alcuni professionisti che, rispondendo alle domande del pubblico, cercheranno di fornire le giuste indicazioni affinché i genitori, gli educatori, gli insegnanti possano percepire i segni di un malessere così grande, per carnefice e vittima, qual è il bullismo». Dopo la proiezione del film “Bulli a metà” infatti interverranno Gennaro Sammartino, medico legale, tossicologo forense e psicoterapeuta, e Viviana Bevilacqua, pedagogista clinico ed esperto Bes (bisogni educativi speciali) e Dsa (disturbi specifici dell’apprendimento).

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2