Nocera. Aggredirono un 27enne di San Marzano, padre e figlio nei guai

21 Novembre 2017 Author :  

Sono accusati di lesioni e detenzione di armi improprie in concorso, i due nocerini attesi dal processo dopo aver consumato un’aggressione in danno di una terza persona: i due, padre e figlio, entrambi noti alle forze dell'ordine, rispettivamente di sessantacinque e trentotto anni, compariranno a giudizio davanti al giudice del Tribunale di Nocera Inferiore, Raffaele Donnarumma. Sono accusati in concorso di lesioni e porto in luogo pubblico di strumenti atti ad offendere, con il dibattimento al via nei prossimi giorni. L’episodio incriminato risale a maggio del 2016, quando si sarebbe consumata l’aggressione. A denunciare il caso un 27enne, originario di San Marzano. Padre e figlio sono accusati di aver portato fuori dalla propria abitazione un casco da motociclista e un grosso bastone di legno, quest'ultimo oggetto per l’accusa chiaramente utilizzabile per le circostanze di luogo e tempo per l’offesa della persona. Secondo la versione resa dalla vittima, con il motivo rimasto fuori dall’episodio delle botte legato ad ulteriori pregressi, i due coimputati eseguirono l’aggressione al momento dell’incontro concordato, per dare una lezione all’interlocutore. Dopo la conclusione dell’indagine portata avanti dal pm Roberto Lenza della Procura di Nocera Inferiore, è partito il decreto di citazione diretta a giudizio per entrambi, con il processo in via di definizione. I due nocerini, già precedentemente sottoposti a procedimenti penali.

 

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp