Finanziamento negato a Pagani, Sessa: "Scuole fatiscenti, ora cosa farà Bottone?"

16 Luglio 2018 Author :  
Il Comune di Pagani non è stato ammesso al finanziamento per gli interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, di cui all'articolo 1, commi da 853 a 861 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, al cui bando aveva partecipato con progetti per 5,2 milioni di euro complessivi: arriva l'interrogazione del consigliere comunale di opposizione Annarosa Sessa. Questi finanziamenti, se ottenuti, sarebbero dovuti servire per l’adeguamento e la riqualificazione strutturale e sismica degli edifici scolastici presenti sul territorio comunale. “Tutti gli istituti scolastici cittadini versano in condizioni strutturali precarie e molto particolari. In particolare – spiega Sessa - il Primo Circolo Didattico vive ancora il dramma della chiusura della scuola elementare “Manzoni” per le cui classi, nonostante siano passati due anni scolastici, non è stata trovata una sistemazione definitiva. Intanto la diminuzione delle iscrizioni ha subito un calo vertiginoso. Inoltre anche il Plesso Rodari presenta numerosi problemi strutturali. Il Terzo Circolo Didattico ha perso circa 200 iscritti per l’anno scolastico 2018/2019 assestandosi appena al di sopra della soglia di 700 unità (se nei prossimi anni, essa dovesse abbassarsi si perderebbero per legge sia i lavoratori Ata che una parte del corpo docente) a causa delle precarie condizioni dei plessi di Via Mangioni e di Via Flaucinola e dell’impossibilità ad utilizzare il Centro “Forteco”.Inoltre appare incerto il futuro del plesso “Marcello Torre” di Via Barbazzano perché il proprietario ne starebbe richiedendo il rilascio. La scuola media “Aniello Criscuolo” presenta precarietà strutturale tanto che è stata interessata, nello scorso mese di Aprile, da lavori urgenti a causa di infiltrazioni che hanno reso alcune aule quasi inagibili”. Alla luce di questa problematica Sessa chiede al sindaco quali interventi l’amministrazione ha adottato o intende adottare per risolvere le situazioni descritte e per garantire a tutte le scuole presenti sul territorio un sereno anno scolastico 2018/2019 .

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp