Casa a luci rosse in centro a Nocera inferiore, 48enne nei guai

06 Dicembre 2018 Author :  

Aveva aperto una casa di appuntamenti in pieno centro a Nocera inferiore, in via Siniscalchi. Finisce nei guai una cittadina cinese di 48 anni residente a Nocera. La donna è stata denunciata a piede libero dopo che sono emerse una serie di irregolarità in merito al modo in cui gestiva una struttura facendola diventare un covo di sesso.

L'episodio risale al 2015 e nei giorni scorsi è arrivato per la quarantenne di origini cinesi, il rinvio a giudizio con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione.

In quell'appartamento, infatti si consumavano dei rapporti a pagamento con clienti provenienti da ogni parte dell'Agro Sarnese Nocerino.
Per chi era entrato nel giro era facile trovare una donna disponibile a qualunque ora del giorno all'interno della casa di via Siniscalchi.

I carabinieri però su disposizione della procura di Nocera Inferiore, avevano scoperto questo giro di sesso e sfruttamento delle donne e alla fine la 48enne dovrà rispondere delle sue responsabilità davanti al tribunale di Nocera Inferiore in un equo processo.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2