Baby gang, Borrelli: "Togliere figli ai camorristi"

19 Giugno 2018 Author :  

"Va bene la sensibilizzazione, va bene la prevenzione, puntando su cultura e istruzione, e vanno bene tante altre misure che si stanno proponendo, ma se si vuole combattere le baby gang e' necessario ascoltare gli appelli del Consiglio superiore della Magistratura e mettere in campo leggi che permettano di togliere i figli ai camorristi visto che la maggior parte dei componenti delle baby gang appartengono a famiglie legate direttamente o indirettamente ai clan". Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione politiche sociali, che ha partecipato all'incontro promosso da MariaLuisa Iavarone, la mamma di Arturo, una delle vittime delle baby gang. "E' ormai evidente che le baby gang sono vere e proprie 'scuole' per i camorristi del domani e le aggressioni ai danni di poveri innocenti sono vere e proprie iniziazioni o allenamenti prima di passare in pianta stabile nei clan", ha aggiunto Borrelli.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp