Sequestro da 4 milioni di euro ad imprenditore del salernitano, la replica: "vige presunzione di innocenza e non colpevolezza"

04 Luglio 2020 Author :  

Sequestro di beni da 4 milioni di euro per i reati di omessa e/o infedele presentazione delle dichiarazioni dei redditi ed ai fini dell’I.V.A. ad un imprenditore di Battipaglia. Arriva la replica dell’imprenditore, attraverso il suo legale Antonio Bucci “Allo stato il signor Prisco Tommaso è esclusivamente indagato relativamente ad una presunta disposizione di fatto di alcune società commerciali. Sul punto tuttavia si precisa che vige la presunzione di innocenza e non la presunzione di colpevolezza. Per quanto concerne la situazione patrimoniale e reddituale del signor Prisco, allo stato l'indagine non risulta conclusa e, pertanto, non si può assumere che il patrimonio sottoposto a sequestro sia di diretta riconducibilità al signor Prisco Tommaso”, questo quanto riportato nella nota legale.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2