Sarno. Concorso sulla legalità intitolato ad Antonio Esposito, stamattina la premiazione

09 Maggio 2016 Author :  

Sarno. Sì è svolta, questa mattina, nell'auditorium del centro sociale di Sarno, la cerimonia finale del concorso sulla legalità, intitolato al commissario di polizia Antonio Esposito, assassinato a Genova dalle Brigate Rosse il 21 giugno 1978. Alla presenza del sindaco Giuseppe Canfora, degli assessori Vincenzo Salerno, Dea Squillante, Eutilia Viscardi, e della famiglia del commissario Esposito, sono state premiate le scuole elementari e medie che hanno partecipato al concorso indetto dal Comune: scuola primaria paritaria "San Francesco Saverio", 2° circolo didattico, 3° circolo didattico, Istituto comprensivo De Amicis-Baccelli, scuola media Amendola (plesso di Lavorate). Tra gli elaborati premiati, una poesia di un'alunna della scuola elementare di Cappella Vecchia, Maria Grazia Squillante, intitolata "12 colpi".

"12 colpi, sparati lì in mezzo alla gente
alla gente che ti apprezzava,
che ti osannava
che tu proteggevi.
12 colpi
per strapparti alla gioia della vita
alle carezze dei tuoi figli
ai baci di tua moglie.
12 colpi
che infrangendo il silenzio della vita
hanno fatto sì che il male trionfasse sul bene,
la guerra sulla pace,
l'odio sull'amore....
....ma son quei 12 colpi che rimbombando nel mio cuore
fanno sì che io ti ricordi ancora,
caro Antonio!".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2