SalvatoreAnnunziata

728x90

Museo del Mare di Pioppi, Legambiente presenta la guida “Vacanze Italiane” e consegna le 5 vele

07 Agosto 2020 Author :  

Dalla premiazione delle località 5 vele del Cilento al trekking lungo la Valle dell’Orchidee nel Vallo di Diano, è la Campania più autentica e forse meno conosciuta che in questa estate 2020 potrà rivelarsi una fantastica scoperta per tanti connazionali. Una Campania che Legambiente e Touring Club Italiano propongono in Vacanze Italiane, la nuova guida on line che segnala le località marine insignite delle cinque vele 2020 dove trascorrere una vacanza attenta all’ambiente, all’insegna di natura e acqua pulita, ma anche di eccellenze enogastronomiche e luoghi d’arte.

La Goletta verde di Legambiente sbarca nel Cilento dove domani alle ore 18.00 presso il Museo del Mare di Pioppi saranno premiate le località delle 5 Vele di Legambiente e del Touring Club Italiano. Tra le 15 località marine premiate al livello nazionale, quest’anno con le cinque vele, due sono in Campania, sono nel Cilento: il comprensorio turistico Cilento Antico (con Pollica-Acciaroli e Pioppi, Castellabate, San Mauro Cilento e Montecorice) e la Costa del Mito (con il comune di Camerota in testa seguito dai comuni di San Giovanni a Piro-Scario Centola-Palinuro e Pisciotta). Altri riconoscimenti con 4 vele la Costiera Amalfitana e Isola di Capri (con i comuni Anacapri, Capri, Positano, Cetara, Amalfi, Vietri sul Mare e Praiano. Con tre vele il Golfo di Policastro (, Sapri e Vibonati); la Penisola sorrentina e AMP Punta Campanella (Massa Lubrense, Vico Equense, Sorrento) Costa di Poseidonia (con i comuni di Agropoli e Capaccio-Paestum) e Costa di Elea (con i comuni di Ascea e Casal Velino). Chiude con 2 vele il Regno di Nettuno (Ischia e Procida).

“Con queste proposte – dichiara Francesca Ferro, direttore di Legambiente Campania – raccontiamo quel turismo di prossimità che fa bene alla nostra regione. Partendo dalle bellezze dell’entroterra con i borghi, aree meravigliose e poco conosciute, cammini e vie storiche, ciclovie, per poi spostarci in quelle località di mare capaci di unire tutela e sostenibilità ambientale. La stagione in corso e che offre una finestra importante anche nel mese di settembre e ottobre può diventare l’occasione per riscoprire un turismo di prossimità, più sostenibile e legato alla mobilità dolce, scoprendo una Campania che non ci aspettiamo, all’insegna del rispetto e della scoperta di un grande patrimonio ambientale e culturale”.

La 34esima edizione di Goletta Verde vede come partner principali CONOU, Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati, e Novamont, azienda leader a livello internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemicals. Partner sostenitore è invece Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio. La campagna 2020 è inoltre realizzata con il contributo di Fastweb. Media partner è la Nuova Ecologia.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2