Stampa questa pagina

Scafati. Amianto nella scuola di Mariconda e nell'ex Manifattura, scattano i controlli

16 Maggio 2016 Author :  

Scafati. Monitoraggio ambientale dei prefabbricati e la scuola Mariconda e dei locali dell'ex manifattura dei tabacchi che oggi sono adibiti ad uffici comunali: a causa della presenza il coperture in amianto in entrambe le strutture, l'amministrazione comunale corre ai ripari mettendo in campo monitoraggio per verificare che le strutture siano integre e che quindi non si corra il rischio della presenza visibile aereo disperse di amianto. Sarà il Dipartimento di Ingegneria Chimica dei materiali e della produzione industriale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II ad effettuare il monitoraggio sia interno che esterno della scuola Mariconda e di locali della manifattura di tabacchi per verificare l'integrità strutturale neanche la presenza di eventuali fibre aerodisperse con dei monitoraggi ambientali sulla presenza dell'amianto sebbene sia stato bonificato in passato. Sarebbe davvero difficile infatti eliminare del tutto la presenza di amianto da queste strutture e quindi non resta altro che monitorarlo. In ballo c'è la salute non solo dei dipendenti comunali che ogni giorno lavorano all'interno della manifattura dei tabacchi di via Diaz ma anche la vita di centinaia di studenti che frequentano la scuola in località Mariconda. L'amministrazione ha preso quindi dei provvedimenti e per il costo di mille euro, ci sarà un controllo serrato in questo senso.