Stampa questa pagina

Angri. Immobili fuorilegge: Valeri ordina gli abbattimenti delle opere edilizie abusive da 20 anni

04 Dicembre 2019 Author :  

Immobili fuorilegge: il commissario Valeri ordina gli abbattimenti delle opere edilizie abusive. Dopo 20 anni il commissario Alessandro Valeri invia le ruspe per gli abbattimenti di 2 immobili fuorilegge che risalgono al 1994, con sentenza di demolizione nel 1998, e un altro nel 2006, ma da allora nessuna amministrazione aveva ordinato l'abbattimento degli immobili, ora la palla è passata nelle mani del commissione prefettizia. Valeri ha chiesto un anticipo alla cassa depositi e prestiti della somma di 90 mila euro che serviranno per la demolizione dei due immobili: uno in via Orta Longa, nella traversa De Vivo, si tratta di immobile destinato a residenza, costruito nel 1994; l'altro, immobile da abbattere, un capannone in lamiere coibentate, in via Orta Loreto. La sentenza di demolizione è stata emessa per questo immobile nel gennaio 2006 dal tribunale di Nocera Inferiore. I costi per gli abbattimenti vanno a carico dei condannati ma il comune per abbattere gli immobili ha chiesto un anticipo alla cassa depositi e prestiti. Il comune si dovrà impegnare "Il comune dovrà impegnare a restituire l’anticipazione, comprensiva della quota di gestione del Fondo entro 60 giorni dall'effettiva riscossione delle somme a carico dei responsabili degli abusi, e comunque entro il termine massimo di cinque anni dalla data di concessione". Continua, intanto, il lavoro del commissario Alessandro Valeri insieme all'ufficio urbanistica che stanno esaminando tutte le altre pratiche simili.

Articoli correlati (da tag)