Stampa questa pagina

Roccapiemonte. Manifesti funebri contro l'amministratore delegato di Villa Silvia

06 Dicembre 2019 Author :  

“E’ morto per la gioia di tutti coloro che hanno avuto la sfortuna di conoscere il bastardo malefico Riccardo De Falco. Non lo piange nessuno, gli amici delusi e disgustati di questo lurido infame salutano con soddisfazione”. Questo quanto recita il man infesto funebre affisso dinanzi al centro di riabilitazione del centro dell’Agro Nocerino Sarnese contro l'amministratore delegato di Villa Silvia Riccardo De Falco. Ignoti gli autori del gesto anche se, secondo indiscrezioni, sembrerebbe che sia da ricondurre a problemi e tensioni che si trascinano da tempo all’interno della società Silba spa che gestisce la struttura di riabilitazione. L’accaduto è stato immediatamente denunciato presso la stazione dei carabinieri di Castel San Giorgio. Sulla pagina Facebook di Villa Silvia è stato denunciato l’accaduto con un duro attacco agli autori. “Questa mattina Villa Silvia si è risvegliata con la sorpresa di nuovi attacchi di stampo camorristico al suo amministratore il dottore Riccardo De Falco. La stessa cosa si era verificata già 4 anni fa quando con proiettili e minacce si tentò di condizionare la vita del nostro centro. Stavolta la risposta sarà ferma e dura. Non ci lasceremo intimorire dai delinquenti. Non permetteremo che la vita di Villa Silvia venga inquinata dal malaffare e ancora una volta denunceremo alle forze dell’ordine l’accaduto fiduciosi nel loro lavoro. Il silenzio uccide, l’onestà rende liberi e va condivisa sempre”

Articoli correlati (da tag)