Irno. Ditta dei rifiuti, la Regione ritira le autorizzazioni: enti comunali e ambientalisti vincono la loro battaglia legale contro la Fisciano Sviluppo

28 Aprile 2020 Author :  
Ditta dei rifiuti, la Regione ritira le autorizzazioni. Gli enti comunali e i comitati ambientalisti vincono la loro battaglia legale contro la società Fisciano Sviluppo Spa. A comunicarlo è stata la Regione Campania con nota del dirigente Antonello Barretta. Responsabile della Direzione del ciclo integrato dei rifiuti “In ottemperanza alla sentenza del Tar Salerno, nel giudizio promosso dal Comune di Mercato San Severino, Comune di Montoro, Comitato Futuro ed altri, preso atto dell’annullamento del decreto dirigenziale n.52/2019, si comunica che l’impianto è autorizzato con l’originario decreto del 22 ottobre 2014”. La sentenza in questione ha annullato l’autorizzazione per la modifica sostanziale di un impianto di recupero di rifiuti pericolosi nel Comune di Fisciano. Soddisfatti i vertici del Comitato Ambiente Futuro di Mercato San Severino “La "Direzione Generale Ciclo Integrato delle Acque e dei Rifiuti, che aveva autorizzato la Fisciano sviluppo a trasformare l'attuale isola ecologica in un mega impianto di trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi, prende atto della sentenza del tribunale Amministrativo Regionale e, così come aveva dato superficialmente le autorizzazioni, gliele toglie” hanno affermato in una nota gli ambientalisti. Ed ancora “Nel documento, infatti, si legge che la Fisciano sviluppo torna ad essere autorizzata all'esclusiva funzione di isola ecologica...Il Comitato Ambiente Futuro non chiuderà qui la questione e pretenderà che si faccia luce, tramite la Procura Della Repubblica, su queste vicende che, come certificato dalle due sentenze favorevoli, presentano molte ombre e molti dubbi di legittimità”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2