Falsi diplomi e concorsi a Castel San Giorgio, blitz della Finanza in un comune del Cilento

30 Maggio 2020 Author :  

Arriva nel Cilento l’indagine avviata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore in riferimento ad alcuni concorsi negli Enti locali che si incrocia con quella già conclusa e in via di definizione sul personale tecnico-amministrativo nelle scuole che avrebbero presentato falsi diplomi. Tra le 30 persone raggiunte dall’avviso di conclusione delle indagini vi sarebbe anche un dipendente del comune di Ogliastro Cilento e amministratore di un altro comune salernitano. Giovedì mattina i carabinieri della compagnia di Agropoli, unitamente alle fiamme gialle della compagnia agropolese, sono stati presso il Municipio di Ogliastro. Avrebbero perquisito uffici per prelevare materiale utile alle indagini. La presenza dei militari non è passata inosservata. Nel piccolo paese in molti a chiedersi cosa fosse accaduto. A quanto pare la Procura di Nocera è giunta a voler verificare un concorso sul personale svoltosi a Castel San Giorgio e che in qualche modo sarebbe ricollegato ad un altro concorso svoltosi ad Ogliasto Cilento e sul quale la minoranza aveva già espresso perplessità. Le successive assunzioni nei due centri sarebbero ora attenzionate dalla procura di Nocera. Una vicenda giudiziaria sulla quale nel passato ci sono stati diversi esposti. Il sindaco di Ogliastro Cilento, Michele Apolito, si dice però tranquillo sull’esito dell’attività investigativa.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2