Stampa questa pagina

Sarno. Il Biogas di Foce continua a lavorare: nuovo esposto in Procura. Cittadini sul piede di guerra

02 Settembre 2020 Author :  
Nuovo esposto in Procura dell'amministrazione comunale contro il Biogas a Foce che, nonostante l'ordinanza sindacale di chiusura, continua a lavorare regolarmente. Mancata osservanza dell'ordinanza sindacale e inquinamento ambientale: su questo punta il nuovo esposto presentato alla Procura di Nocera Inferiore dal Sindaco Giuseppe Canfora e dagli Assessori Eutilia Viscardi e Roberto Robustelli. L'esposto è stato inviato anche ai carabinieri del Noe di Salerno, alle forze dell'ordine e al Prefetto. Intanto, i cittadini sono sul piede di guerra, dopo la protesta di domenica notte, le associazioni di Foce, Palma Campania, Striano e Poggiomarino si sono unite in un solo comitato per la salvaguardia dell'ambiente e per lottare contro il Biogas di Foce e altri tipi di inquinamento ambientale che da qualche anno sta colpendo il territorio di Sarno. La gente è esasperata, durante la notte tra sabato e domenica ben 40 persone si sono recate al pronto soccorso e alla guardia medica per farsi refertare, poichè avvertivano forte bruciore agli occhi e alla gola mentre una bimbo piccolo è stato addirittura ricoverato presso l'ospedale Martiri del Villa Malta.

Articoli correlati (da tag)