Sarno. Scricchiola la maggioranza di Canfora: Sarno in Movimento chiede il rimpasto in Giunta e il Pd perde un'altra pedina

31 Maggio 2020 Author :  

di Danilo Ruggiero

Si spacca la maggioranza, quattro consiglieri fanno tremare la Giunta.  A quasi un anno dalla vittoria elettorale del primo cittadino Giuseppe Canfora e della sua coalizione di centro sinistra, nascono i primi malumori all'interno della maggioranza consiliare. Le prime fibrillazioni si erano già avute con la nascita del gruppo consiliare “Sarno in Movimento”, in cui nel novembre scorso, confluirono i due consiglieri del Partito Democratico Emilia Esposito e Franco Robustelli, con Renzo Bacarelli, eletto in quota "Italia è Popolare”, al fine di contrastare l’egemonia decisionale di alcuni esponenti politici. Questa volta, il medesimo gruppo, ha indirizzato una nota al Sindaco Giuseppe Canfora per chiedere un cambio di rotta all'attuale amministrazione comunale. Il documento firmato dai tre consiglieri, rispettivamente tre presidenti di commissione consiliare, reca delle doglianze al primo cittadino “In virtù degli ultimi avvenimenti a cui abbiamo assistito, non possiamo più deludere i tanti cittadini che rappresentiamo e che oggi ci chiedono di dare un nuovo impulso all'attività amministrativa. La storia di questo breve excursus di governo, narra di una maggioranza cittadina che ha assunto una nuova forma. Se poi aggiungiamo gli ultimi eventi che, hanno portato ufficializzazione delle dimissioni dell’Assessore alla cultura e alle politiche sociali (Vincenzo Salerno), è d’obbligo chiedere un’attenta riflessione sull'attuale giunta”. Ancora “Siamo convinti che una rivisitazione dell’assetto amministrativo è d’obbligo ed è fondato su ragioni, fatti e circostanze concrete”. Il Capogruppo Renzo Bacarelli ha aggiunto “C’è  una mancanza di confronto con l’esecutivo. Ad un anno dal voto, non deve mancare l’entusiasmo dei giovani eletti. Vogliamo un cambio di rotta e riprendere il programma elettorale ognuno per le proprie competenze”. Indiscrezioni provenienti da Palazzo San Francesco, inoltre, fanno pensare a delle collisioni anche con il consigliere comunale Sergio Di Leva, altro presidente di commissione consiliare, il quale potrebbe decidere di dichiararsi indipendente dal Partito Democratico. Nei giorni scorsi, proprio il segretario cittadino dei dem Francesco Severini, aveva lasciato l’incarico per motivi personali.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2