Pagani. Ballottaggio, nessun apparentamento e proposte concrete, Lello De Prisco: "Niente sogni irrealizzabili, abbiamo una visione chiara sul futuro"

28 Settembre 2020 Author :  

 

“Niente sogni irrealizzabili, niente promesse al vento. Solo proposte, concrete e reali, aderenti ai bisogni veri della città e incentrate sulle risorse utilizzabili e da reperire, con una visione chiara del prossimo futuro”. A parlare è il candidato sindaco di Pagani Lello De Prisco che continua a lavorare in vista del ballottaggio del prossimo 4 e 5 ottobre 2020. De Prisco ha le idee chiare e il “coraggio” per risollevare la città di Sant’Alfonso, forte del vantaggio di 268 voti in più, rispetto alla sua avversaria Enza Fezza, De Prisco si prepara al ballottaggio con una marcia in più. “E’ un dato molto positivo quello che ci vede primi al ballottaggio, anche se con una manciata di voti. – spiega Lello De Prisco - Mi ha sorpreso questo risultato, anche se tutti ci davano al ballottaggio, ma in molti immaginavano un distacco minino con la terza posizione, ed invece così non è stato. Con il ballottaggio si parte da zero, quindi vanno richiamati al voto gli elettori e puntare poi su tutti quelli che non hanno votato noi al primo”. (VIDEO INTERVISTA A LELLO DE PRISCO)

 

De Prisco: "La nostra coalizione da certezza di governabilità"

Il primo turno ha visto un altro dato importante e cioè che Lello De Prisco ha raccolto 844 voti in più rispetto alle liste, mentre la sua avversaria Fezza 87 voti in meno rispetto alle liste. “Anche questo dato è sorprendente e fa piacere, queste persone dovrebbero essere le prime ad andare a votare. – continua De Prisco - Mi preparo al secondo turno parlando alla città, chiedendo il voto a tutti indistintamente anche a chi ha votato la mia competitor, non escludo nessuno. Il secondo turno è un voto libero, quindi vengono meno i rapporti di parentela, di amicizia. La nostra è una coalizione che da certezza di governabilità per cinque anni, mentre il mio avversario rappresenta un centro destra allo sbando che l’anno scorso ci ha regalato sette commissari”.

Su possibili accordi per il ballottaggio 

Si parla di possibili accordi, ecco la posizione di Lello De Prisco “Quando si parla con tutti, intendo parlare con tutti ma escludo qualsiasi tipo di apparentamento sulla scheda. Devo garantire l’unità della mia coalizione, non posso cedere posizioni togliendoli al gruppo che mi ha sostenuto al primo turno. Se vogliamo parlare di punti programmatici con i candidati esclusi siamo disponibili a ragionare con tutti. Pagani è ad un livello talmente basso, ha un livello di bisogno e di necessità talmente forte che le persone in consiglio comunale devono trovare un accordo su scelte obbligate”. Subito dopo la vittoria al primo turno è stato chiamato da diversi avversari per complimentarsi, tra cui Aldo Cascone, “Si in effetti mi hanno chiamato diversi avversari e candidati con schieramenti opposti, così come sono stato chiamato da Aldo Cascone, per complimentarsi, e ci siamo salutati cordialmente. – aggiunge De Prisco - Quello che dico è che per quanto mi riguarda, e lo sottolineo, non ci sarà alcun tipo apparentamento politico. Questo non esclude una apertura programmatica, spesso ci sono punti in comune nel programma: politiche sociali, politiche dell’occupazione, rimodulazione pianta organica, personale. Questi sono concetti comuni a tutti i candidati, pertanto si potrebbe creare una sintesi. Quindi, nessuna spartizione di poltrone ma mi farò contornare dalle persone che mi hanno sostenuto in questo percorso. L’obiettivo è salvare questa città”. Infine, De Prisco smentisce anche le voci che danno l’ex sindaco Salvatore Bottone come possibile vicesindaco. “Nella maniera più assoluta, non ho alcun accordo del genere, lo escludo. Il patto di coalizione che abbiamo è tra le liste presenti sul tavolo delle intese. Noi saremo una amministrazione quanto più istituzionale possibile. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutto per salvare la nostra città”.

CLICCA QUI E GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2