banner agro

Sarno. Canfora pronto a dare le deleghe da lui trattenute: è in arrivo un nuovo assessore

26 Ottobre 2021 Author :  
Canfora pronto a dare le deleghe da lui trattenute ai centristi: è in arrivo il nuovo assessore. Intanto, al Palazzo municipale nascono malumori su un incarico professionale affidato per la scuola De Amicis: una parcella da 95 mila su 20 giorni lavorativi non è stata digerito dagli alleati. Un altro ex esponente della vecchia Giunta del sindaco Amilcare Mancusi potrebbe entrare a far parte dell’esecutivo del sindaco Giuseppe Canfora. Si tratta dell’avvocato Antonio D’Angelo, eletto in assise con il gruppo ”L’Italia è Popolare”, ossia la civica afferente all’area politica dei centristi e che sostiene l’attuale maggioranza di centrosinistra . Il primo cittadino di Sarno, difatti, starebbe pensando di affidare la delega alla manutenzione e ai lavori pubblici, trattenute dallo stesso Canfora dopo le dimissioni del compianto assessore Gaetano Ferrentino, al 45enne professionista sarnese ex Udc. La nomina del nuovo assessore, con ogni probabilità, dovrebbe avvenire all’inizio del prossimo anno a seguito di una “staffetta” con l’attuale assessore al turismo Stefania Pappacena. Cosi, dopo la designazione di Francesco Squillante, il super assessore ai tributi, al commercio e al bilancio, un altro ex fedelissimo del sindaco Amilcare Mancusi, entrerebbe a far parte dei posti di comando dell’Amministrazione comunale. Nei giorni scorsi, frattanto, uno screzio sarebbe insorto all’interno della maggioranza di centrosinistra inerente proprio alla sfera dei lavori pubblici. La rottura tra gi alleati sarebbe da attribuire ad un incarico affidato dall’Ente municipale ad un professionista esterno per l’attività di supporto al Rup nella validazione del progetto esecutivo della scuola De Amicis. Nel caso di specie, con determina dirigenziale è stato affidato il servizio ad un professionista salernitano per l’importo di 95 mila euro. Tale cospicuo stanziamento economico (per il pagamento degli onorari professionali) ha generato polemiche tra gli alleati. Il motivo? Troppi soldi pubblici spesi per un incarico professionale di soli venti giorni.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2