banner agro

Sarno. Scuola De Amicis, il progetto arriva in Giunta, Giordano (Lega): "Solo promesse, è chiusa da 17anni"

19 Gennaio 2022 Author :  

di Danilo Ruggiero 

SARNO. Scuola De Amicis: il progetto dei lavori arriva all'attenzione della Giunta per l'approvazione. La minoranza consiliare, però, è scettica sulla riapertura dello storico istituto scolastico «Sono anni che l'amministrazione comunale dichiara l'imminente superamento della situazione di impasse relativa al plesso scolastico De Amicis. Ma la scuola è chiusa da 17 anni».

Ebbene sì, da un confronto sui social- tra un cittadino desideroso di conoscere lo stato dell'arte per avviare i lavori pubblici alla scuola De Amicis ed alcuni esponenti dell'amministrazione comunale- si apprende la notizia che, il progetto definitivo per l'Istituto scolastico di Corso Amendola, è pronto ad approdare all'attenzione della Giunta comunale del sindaco Giuseppe Canfora per poi essere candidato ad ottenere preziose risorse del Piano Nazionale di ripresa e resilienza. Tale progetto, elaborato da uno studio professionale privato, a seguito di una procedura di gara tenutasi presso la Centrale unica di committenza "Sele-Picentini" e aggiudicata nel 2020, sarebbe stato ulteriormente puntellato per rendere più funzionale l'edificio scolastico costruito nel lontano 1929 e chiuso dal 2005 per problematiche legate alla sua inagibilità. L'istituto De Amicis è sempre stato un cavallo di battaglia dell’amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Canfora, sin dal 2014, ed è intenzione dell’attuale esecutivo portare a termine, tutti i lavori, entro la fine della consiliatura. Tuttavia, l'opposizione di Palazzo San Francesco, nella persona del consigliere comunale della Lega, Walter Giordano, ha riferito di non credere più agli annunci provenienti dal governo cittadino «Ormai siamo già fuori termine rispetto al ruolino di marcia fissato dall'attuale amministrazione politica. Infatti la riqualificazione dell'istituto scolastico in questione ha sempre rappresentato uno degli obiettivi principali di quest'ultima, che a più riprese ha dichiarato che avrebbe portato a termine tutti i lavori entro l'anno 2021, come d'altronde previsto dal Piano triennale delle opere pubbliche. Peccato che la pagina del calendario dei cittadini sarnesi segni già gennaio 2022- ha esordito Giordano- Tale plesso è un edificio di nota importanza storica per la nostra città e per la comunità sarnese.- ha continuato il leghista- Ma ciò che oggi balza agli occhi è un indecoroso stato di degrado e di abbandono. La prima immagine che offriamo a chi si reca a Sarno tramite la Circumvesuviana è solo un edificio in condizioni critiche sia strutturali che estetiche e una vegetazione infestante di erbacce. Aspettiamo, inoltre, che anche a palestra adiacente venga riaperta».

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2