banner agro

Sarno. Cocca nominato capogruppo di Fratelli d'Italia, "La maggioranza ha un grande compito: risollevare una città in ginocchio"

10 Luglio 2024 Author :  

"Siamo qui pronti a ripartire dal risultato ottenuto, aprendo da subito le porte a tutti coloro che non si rivedono nello schieramento di questo centro sinistra sarnese. Arrivare a quasi 7.000 preferenze, con circa 900 voti in più alle liste della coalizione, ha dimostrato, ancora una volta, che il progetto intrapreso era una buona base su cui lavorare. Certamente le elezioni le vince chi prende più voti, ma la soddisfazione personale di aver ottenuto per la seconda volta più voti delle liste che mi hanno sostenuto è motivo di vanto e non di vergogna". 

A parlare è Giovanni Cocca, ex candidato sindaco del centrodestra sarnese, attuale capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d'Italia.

Cocca non manca di sferrare un attacco ai suoi ex alleati del centrodestra

"Chiaramente, gli avvelenatori di pozzi, i detrattori ed i mistificatori della realtà commenteranno ed interpreteranno esclusivamente la sconfitta come fallimento del progetto di centro destra. - aggiunge Cocca - Ed a loro va il mio … il nostro compatimento, anche perché i numeri, per fortuna, non ingannano e soprattutto, perchè la scomparsa, ad oggi, di alcuni politici dal consiglio comunale ha ulteriormente dimostrato che la loro mancata candidatura non è stata una scelta, ma un obbligo, che li ha relegati al mero ruolo di pupari, senza neanche ottenere un “posticino” in giunta".

Poi analizza il dato elettorale della sua coalizione

"Oggi Fratelli d’Italia, il partito di cui faccio orgogliosamente parte, è il primo partito a Sarno sia alle comunali con il 12% dei consensi, che alle europee con il 30%. Considerando che partivamo con il 20% delle politiche 2022 e con il il 3,6% delle precedenti amministrative possiamo dire di essere cresciuti e tanto, anche grazie all’aiuto della maggior parte dei candidati delle liste civiche che mi hanno supportato. Fratelli D’Italia, insieme a Lega – Prima Sarno e a Noi Moderati, oggi per la prima volta in consiglio, rappresentano quel centro destra che, schierandosi coerentemente contro una coalizione di centro sinistra, ha portato avanti, e lo continuerà a fare domani, quel progetto di alternativa politica ad una gestione insufficiente della cosa pubblica".

Lavori pubblici e Pnrr

"E’ sotto gli occhi di tutti che i lavori intrapresi durante la campagna elettorale sono stati fatti di fretta e male: vedi asfalto nella zona industriale, su via San Valentino, via Fraina; vedi paletti dissuasori in C.so Umberto I; vedi la casa dell’acqua, ancora non aperta; vedi le strisce pedonali non ultimate in piazza Marconi; vedi i cantieri PNRR fermi sospesi per vari motivi".

Cocca si sofferma a parlare di Giunta e le deleghe

"Purtroppo non è tutto oro quello che luccica. Da quando mi interesso di politica locale, in tanti anni non ho mai visto una giunta in cui non ci sia l’Assessore ai LLPP e l’Assessore all’Urbanistica. Se è vero come è vero che ho fatto i complimenti per il lavoro svolto in campagna elettorale, è giusto anche fare il punto sulle nomine in giunta.
Per carità cristiana, tutte persone perbene e degne, ma possibile che con tutti i tecnici candidati, con quelli che vi sono stati vicino, nessuno è risultato idoneo a ricoprire dei ruoli così importanti?
Possibile che a Sarno ci voglia solo un Super Sindaco che avoca a se così tante deleghe in settori di vitale importanza?
Voglio anche capire l’importanza delle deleghe alla “gentilezza ed all’ascolto”, ma ci rendiamo conto che LLPP e URBANISTICA, non possono essere gestite insieme e direttamente dal Sindaco? Credo sia una grande caduta di stile ed una grandissima mancanza di fiducia nei confronti di tutti quei tecnici che ci hanno messo la faccia e si sono impegnati per portare il dott. Squillante sullo scranno più alto di Palazzo San Francesco. Quasi un’onta all’intera categoria dei tecnici. Per non parlare della, invece, massiva presenza di avvocati: ben quattro. Sindaco, hai preso questa scelta perché così ti senti più al sicuro? La presenza di tanti legali, invece di tecnici e commercialisti, ti da maggiore serenità?
Scherzi a parte, la nostra opposizione sarà un’opposizione seria e costruttiva, capace di applaudire le scelte importanti che andranno a favore di tutti i cittadini e prendere le distanze da quelle che evidenzieranno scelte esclusivamente di parte".

Faremo un'opposizione attenta

"Faremo un’opposizione attenta su tutte le tematiche, a partire dalla variante al PUC, che verrà discussa di qui a breve e che per noi resta un punto dolente su cui intendiamo confrontarci in tutte le sedi opportune, dalle commissioni preposte fino al consiglio finale di approvazione. -  spiega Cocca -
C’è molto lavoro da fare, cari colleghi di centro sinistra, voi avete un grande compito: risollevare una città in ginocchio, sia dal punto di vista economico che sociale. Avete la possibilità di passare alla storia o per coloro che ci riusciranno o per coloro che falliranno. Mi auguro, per il bene di tutti e soprattutto dei miei figli, che riusciate nell’impresa; diversamente ve ne assumerete la responsabilità ed il popolo sarà di nuovo chiamato ad esprimere il proprio voto.
Infine, voglio ringraziare tutti i candidati, tutti i nostri elettori che ci hanno supportato in questa bella avventura, hanno dichiarato la loro appartenenza ad un progetto che ha visto il centro destra come forza trainante e le civiche a supporto. A tutti loro va il mio personale abbraccio sempre sincero ed affettuoso, il mio personale ringraziamento a tutti coloro che ci hanno messo la faccia in maniera seria e coerente, andando contro coloro che, in maniera infima, hanno denigrato e screditato anni di rapporti personali e di lavoro", conclude Cocca.

PuntoAgroNews.it è anche su WhatsApp!
Cliccaqui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

banner belmonte

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2