Angri. Ripristino della funzionalità idraulica dell’alto corso del Rio Sguazzatorio: la Regione stanzia 1 milione e 200 mila euro

26 Giugno 2020 Author :  
”Ripristino della funzionalità idraulica dell’alto corso del Rio Sguazzatorio”, arrivano i fondi dalla Regione. La Regione Campania ha stanziato 1 milione e 200 mila euro per interventi sul Rio Sguazzatorio, affluente del Fiume Sarno, da anni al centro di polemiche e proteste da parte dei cittadini di Angri, San Marzano sul Sarno e Scafati. Tra gli interventi previsti figurano le indagini geologiche e geotecniche, analisi di laboratorio che si uniscono agli altri costi relativi alla progettazione e alle spese per gli oneri della sicurezza, interventi che dovrebbero ripristinare la funzionalità idraulica lungo il canale. A maggio scorso è stata stipulata la convenzione tra l’Ufficio Grandi Opere della Regione Campania e il Consorzio di Bonifica Integrale Comprensorio del Sarno per l’intervento. Mentre lo scorso anno è stato approvato lo schema di convenzione ex art. 15 Legge 241/1990 – da stipularsi tra Regione Campania (Ufficio Speciale Centrale Acquisti) e Consorzio di Bonifica Integrale Comprensorio Sarno – disciplinante lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione dell’intervento di “Manutenzione Straordinaria del Canale Bottaro e del Canale Casadodici nell’ambito del centro urbano di Scafati”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2