SalvatoreAnnunziata

728x90

San Marzano sul Sarno. Emergenza sicurezza in città, l'appello al Prefetto di Salvatore Annunziata: "Bisogna agire presto"

25 Luglio 2020 Author :  

“Emergenza sicurezza a San Marzano sul Sarno, lite tra extracomunitari e droga nel centro storico della città, sono anni che, come San Marzano Attiva, denunciamo questo stato di cose ma purtroppo nessuno mai è intervenuto su questa questione, come su tante altre. Solo un silenzio assordante da parte delle istituzioni ed in particolare dell’amministrazione comunale”. A parlare è il candidato sindaco di San Marzano Attiva Salvatore Annunziata. “Non c’è più sicurezza a causa delle continue risse tra extracomunitari e dello spaccio di droga in diverse zone della città, chiedo l’intervento urgente del Prefetto, San Marzano sul Sarno è diventata terra di nessuno – spiega Salvatore Annunziata - Al prefetto Francesco Russo chiedo di convocare una riunione del Comitato sull’ordine pubblico e la sicurezza in città per valutare ogni possibile iniziativa per contrastare episodi come quello accaduto nella giornata di giovedì. Dal 2018 stiamo denunciando tutto questo ma siamo stati inascoltati. Abbiamo ottenuto anche una interrogazione Parlamentare per questo stato di cose, dove abbiamo chiesto anche l’allargamento della stazione dei carabinieri. Abbiamo fatto richiesta di un censimento e un intervento di interforze sul territorio. Non possiamo più accettare che la città di San Marzano sul Sarno diventi teatro di spaccio e che venga percepita dai cittadini poca sicurezza. E' il momento di dire basta e soprattutto, di combattere per ottenere una migliore vivibilità. San Marzano sul Sarno vive in una particolare situazione, legata a delle aree completamente degradate ed abbandonate che sono diventate dei “ghetti” per extracomunitari. Ci sono una serie di quartieri, ed in particolare via Battisti, piazzetta Caduti di Nassirya e tutta l'area del centro storico, che sono caratterizzati dalla presenza di strutture fatiscenti abitate in maniera anche di dubbia legalità da parte di cittadini extracomunitari e di origine straniera che vivono in condizioni di estremo disagio. Tutte cose che abbiamo denunciato negli anni anche attraverso delle indagini fotografiche. Abbiamo chiesto un censimento delle abitazioni e degli extracomunitari perché risulta, secondo la stima della stazione dei carabinieri di San Marzano sul Sarno che su 10300 abitanti circa il 12% sono immigrati, buona percentuale, pari al 6% circa di irregolari. Dopo il tramonto, di fatto la città di San Marzano sul Sarno nel centro storico è come se fosse completamente oggetto di coprifuoco e di conseguenza, sarebbe di fatto non vissuta dalla popolazione che teme il peggio per l'emergenza sicurezza costante. C’è un’assenza totale delle forze dell’ordine in città, i militari fanno il possibile per garantire sicurezza, ma purtroppo la stazione dei carabinieri ha gli uomini contati. Stesso problema anche per il presidio di vigili urbani: gli agenti di polizia municipale sono in sottorganico e non riescono a coprire le esigenze del territorio. Come San Marzano Attiva combatteremo in tutti i modi ogni forma di immigrazione irregolare. Siamo per l'integrazione ma in modo regolare", conclude Salvatore Annunziata.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2