Stampa questa pagina

Tortano

25 Marzo 2016 Author :  

INGREDIENTI
1 kgFarina bianca 00
2 cubettiLievito di birra
100 gStrutto o sugna
1 pizzicoSale
q.b.Pepe
-PER IL RIPIENO
400 gFormaggi misti
400 gSalame tipo Napoli
3Uova sode
q.b.Sale
q.b.Pepe


PREPARAZIONE
In un poco di acqua tiepida stemperate i cubetti di lievito, non usare acqua troppo calda per evitare che uccida i fermenti del lievito.
Disporre la farina a fontana ponendo al centro lo strutto, il sale il pepe ed il lievito sciolto nell'acqua e iniziate ad impastare aiutandovi con poca acqua per volta fino ad ottenere un impasto morbido che verrà lavorato ancora per una decina di minuti sbattendolo sul tavolo.
Ponete l'impasto in una terrina coperta da uno straccio da cucina pulito e tenetela in un luogo tiepido e non ventilato lasciando lievitare finché non avrà raddoppiato il proprio volume.
Nel frattempo tagliate tutti i formaggi e il salame a dadini piccoli, tagliate a pezzetti anche le uova sode.
Al termine della lievitazione stendete l'impasto su una spianatoia infarinata ad uno spessore di circa 1 centimetro, disponendo il ripieno su tutta la superficie arrotolando poi la pasta su se stessa quanto più stretto è possibile per evitare bolle d'aria.
Ungere di strutto uno stampo rotondo col buco al centro e disporvi il rotolo di pasta a ciambella, lasciandolo poi coperto a lievitare ulteriormente per almeno 2 ore.
Trascorso il periodo infornare a forno già caldo a 160 °C per i primi 10 minuti e poi a 170-180 °C per l'ora successiva, spegnendo poi il forno e lasciando che il tortano si intiepidisca senza tirarlo fuori.
Sformatelo e servitelo tagliato a fette sia tiepido che freddo.

Articoli correlati (da tag)