A Baronissi un centro prima accoglienza cani randagi

10 Giugno 2020 Author :  
Un centro di 'prima accoglienza' per cani randagi nascera' a Baronissi, nel Salernitano. Saranno i mille metri quadrati di un'area della frazione Orignano ad ospitare il ricovero temporaneo per gli amici a quattro zampe. La gestione sara' affidata ad una associazione animalista iscritta all'albo regionale che avra' partecipato alla manifestazione di interesse pubblicata dall'Amministrazione comunale e che scade alle 12 del prossimo 30 giugno. Il Comune, infatti, concede, in comodato gratuito per un anno rinnovabile per i successivi quattro, quell'area accessibile da via E.A. Mario. Un'operazione a costo zero per Palazzo di Citta' che avra' l'onere di mettere a disposizione l'area individuata e recintata e con la predisposizione per l'allaccio alle reti elettriche, idriche e fognarie. Mentre, sono a carico dell'operatore gli oneri di acquisizione di ogni autorizzazione, realizzazione e gestione del ricovero sulla base di una convenzione. L'associazione cui sara' affidata la gestione, inoltre, dovra' mantenere il ricovero per cani garantendo le condizioni igienico-sanitarie, dovra' ricoverare solo i cani accalappiati sul territorio comunale di Baronissi, assicurando loro il benessere nel periodo di permanenza. La struttura potra' essere utilizzata solo per il tempo necessario a garantire all'Asl di effettuare le prestazioni di primo livello, come l'iscrizione all'anagrafe canina, la sterilizzazione, le prestazioni cliniche e diagnostiche di primo soccorso, prima del definitivo trasferimento dei cani al canile convenzionato o dell'affidamento. Il sindaco Gianfranco Valiante, all'AGI, sottolineando che "siamo pronti", ricorda che "c'e' questo impegno perche' il problema e' sentito". E spiega che "l'area verde che gratuitamente mettiamo a disposizione di un'associazione o gruppo di associazioni che siano in regola con la normativa regionale e nazionale e' un ricovero temporaneo". Quanto ai candidati, evidenzia che "ci interessa che nel loro curriculum ci sia il rispetto di ogni norma, perche' non possiamo affidare, ad associazioni spregiudicate o che abbiano altri interessi, un'area che, invece, deve essere votata unicamente al benessere degli animali". Nella cittadina della Valle dell'Irno, l'attenzione verso gli animali e' alta. Questo centro di 'prima accoglienza' arriva, infatti, dopo il dog park, il wc dog e il regolamento per gli animali d'affezione. Percio', l'assessore all'Ambiente, Alfonso Farina, rivendica come, "ancora una volta, Baronissi dimostra di essere una realta' civile e dinamica, attenta alle esigenze degli amici a quattro zampe". Con questa operazione, si prevengono "fenomeni di randagismo sul territorio", spiega.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2