Capri: attracco a Marina Piccola, accolto ricorso compagnie Costiera Amalfitana e penisola

15 Luglio 2020 Author :  

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso delle compagnie di charter via mare della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana che non potevano attraccare allo Scoglio delle Sirene, sul versante sud dell'isola di Capri, ma solo all'interno del porto di Marina Grande in virtu' di un'ordinanza emessa dal Comune. L'ordinanza fu in prima battuta impugnata dinanzi al Tar che allora rigetto' il ricorso, ma oggi il Consiglio di Stato ha messo la parola fine alla vertenza ribaltando il verdetto di primo grado e pronunciandosi a favore delle compagnie di charter che da domani potranno nuovamente attraccare ed ormeggiare nel piccolo approdo di Marina Piccola. Dura la reazione del sindaco di Capri Marino Lembo che per evitare che si ricreino condizioni caotiche a mare, a terra e in spiaggia, dove transitano i passeggeri che scendono da queste imbarcazioni, ha annunciato di voler mettere in atto una serie di contromisure sugli sbarchi anche in virtu' delle disposizioni anti Covid e chiedera' la collaborazione delle forze dell'ordine per una puntuale applicazione della tassa di sbarco cosi' come avviene nelle aree portuali. Si profila quindi un nuovo braccio di ferro tra le societa' di charter e l'amministrazione comunale di Capri.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2