SalvatoreAnnunziata

728x90

Costiera Amalfitana. A Praiano 3 mila luci per San Domenico

03 Agosto 2020 Author :  
Le Luminaria di Praiano rappresentano un evento al quale tv nazionali ed estere, fotografi, non possono mancare. Lo scenario è quello della Costiera Amalfitana. Oggi e ancora domani sera si rinnova una tradizione antica iniziata nel 1606, quando in paese giunsero i monaci domenicani dalla Sanità a Napoli. Nei secoli passati tutti i cittadini conservavano durante l'anno i rami secchi, i tralci di vite, di alberi e arbusti realizzando le "fascine" che poi bruciavano nei propri giardini i giorni antecedenti la festa di domani, quella di San Domenico, in onore al frate domenicano, venerato nel convento di Santa Maria a Castro. Ancora oggi i cittadini partecipano alla suggestiva manifestazione adornando le terrazze, le finestre, le stradine e le cupole delle abitazioni con lumini, candele e fiaccole. L'elemento fuoco è il protagonista assoluto. Il suono delle campane del Convento di Santa Maria a Castro e della Chiesa di San Gennaro - alle 21,30 - e la coreografia curata dai "Ragazzi della Luminaria", rigorosamente con la mascherina, danno il via all'accensione delle 3000 candele posizionate lungo il decoro del pavimento maiolicato della piazza di San Gennaro, tra le più panoramiche di tutta la Costiera Amalfitana ed in cui si applicano tempi di stazionamento contingentati. Da qui è possibile ammirare la suggestiva illuminazione del complesso monumentale della chiesa e del convento di Santa Maria a Castro, situato in alto. Domani sera, dalle 20, alla Chiesa di San Gennaro, prevista anche una messa solenne in onore di San Domenico celebrata dall'arcivescovo Orazio Soricelli.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2