Un finanziamento di duecentomila euro erogato dal Ministero della Gioventù trasformerà la zona “Castello” di Pogerola nel “Belvedere di Amalfi”. Il progetto prevede, infatti, interventi di riqualificazione per restituire alla collettività l’area del popoloso borgo montano di Amalfi, che sorge lungo un promontorio verde da cui si spalanca sul mare della Costiera una vista mozzafiato. Oggetto negli anni di atti di vandalismo, quell’area, che è stata concessa dall’Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal Sindaco Daniele Milano – con delibera di Consiglio Comunale del 29 luglio scorso – all’associazione promotrice del progetto Pubblica Assistenza Millenium Amalfi, tornerà ora ad essere non solo fruibile ma a implementare lo straordinario patrimonio ambientale della città. Oltre a rappresentatre un nuovo punto ludico-ricreativo. L’area Castello sarà dedicata ad attività culturali, eventi pubblici e privati, campi scuola e di volontariato. Prevista la creazione di un palco con una platea ad anfiteatro, balaustre in legno, sistemazioni di reti elettriche e videosorveglianza. Una porzione del Castello sarà adibita a fattoria didattica per favorire la conoscenza, soprattutto nelle giovani generazioni, delle specie autoctone del Parco dei Monti Lattari. La parte più alta, non essendo inquinata da luci artificiali, sarà dedicata invece all’osservazione col telescopio scientifico. Lungo l’area saranno ripristinati il percorso jogging e la palestra “verde” realizzata in legno. Anch’essa vandalizzata in passato. Infine un altro spazio sarà dedicato a parco giochi con giostre, bagni mobili ed un chiosco informativo e di ristoro durante gli eventi. La convenzione d’avvio del progetto è stata firmata a Roma, presso il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal presidente della Millenium Antonio Acunto. I fondi provengono dal bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, grazie al quale l’area sarà destinata ad ospitare attività sociali, culturali, ricreative e sportive con l’obiettivo sia dell’auto-sostenibilità nel tempo del bene sia di favorire la creazione di occasioni lavorative per giovani under 35. «Il risultato più importante del progetto “Il Belvedere di Amalfi” sarà la piena fruizione dell’area “Castello” di Pogerola da parte della comunità locale e l’impiego di giovani nel lavorare per riappropriarsi di un pezzo di territorio e così creare sviluppo locale» spiegano dal Comune di Amalfi.
Pagina 56 di 75

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2