Mondo Bebuù: un successo per la creatività e l’handmade

08 Giugno 2016 Author :  

Per la prima volta in Campania con un festival dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie, l’evento, che si è svolto a Pompei l’ultimo week-end di maggio con la straordinaria partecipazione di “Creativemamy”, diventerà un appuntamento per “promuovere e diffondere la creatività e il fare manuale”.
L’evento “Mondo Bebuù” è un format che si è svolto per la prima volta in Campania (il 28 e 29 maggio a Pompei) con lo scopo di promuovere la riscoperta della manualità, dell’arte e della creatività, con un festival dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie. Numerosi infatti i laboratori creativi rivolti ai bambini che sono stati protagonisti della realizzazione di vere e proprie “creazioni”, in un contesto unico e vivace che ha visto, nella suggestiva città di Pompei, l'esposizione e la vendita del "fatto a mano" da parte di artigiani scelti da Bebuù e provenienti da varie zone d'Italia. «In questa edizione- spiega una delle organizzatrici, Giusy Manzo- ci ha colpito che alcuni bimbi erano quasi imbarazzati, ad esempio, dal toccare con le mani la farina e l’acqua per scoprire che, lavorandoli insieme, diventavano un elemento compatto ed elastico. E, ancora, ci ha sorpresi la spontaneità con la quale alcuni bimbi, anche nel toccare il terreno e provare a travasare una piantina, chiedevano il consenso alle mamme per "potersi sporcare le mani"». Ospite d’eccezione Maria Veneziano che, fondatrice di “Creativemamy”- ossia la più grande community di mamme creative con oltre 1 milione di seguaci sui social- è arrivata dalla Francia per dare il suo contribuito all’iniziativa. «Quando è nata l'idea di “Mondo Bebuù”- spiega Giusy - abbiamo subito pensato di contattare Maria Veneziano, fondatrice della più grande Community Facebook di Mamme Creative. Le ho parlato della nostra idea, del nostro progetto, e Maria ha subito accettato di partecipare all'evento e di arrivare dalla Francia per sostenere il nostro stesso obiettivo: promuovere e diffondere il concetto della creatività». Un’idea originale e dinamica quella che ha visto nascere il progetto “Bebuù” con un team eterogeneo composto dall’amministratrice della società, ossia la commercialista Giusy Manzo; dal responsabile creativo e project manager Luigi Di Somma; dalla docente in pedagogia e didattica dell’arte Raffaella Barbato; dal web developer specialist Giuseppe Di Vuolo e dal responsabile social media marketing Marco Di Somma. «Con il primo evento campano Mondo Bebuù- aggiunge Giusy Manzo- la soddisfazione più grande, dopo la fatica degli ultimi mesi, è stata quella di vedere la gioia dei bimbi durante i workshop nonché la gratitudine dei genitori, già interessati a conoscere le date dei prossimi appuntamenti». “Mondo Bebuù” infatti, dopo il successo riscosso il 28 e il 29 maggio a Pompei, vuole essere un vero e proprio appuntamento con “la creatività e l’handmade”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2