Manutenzione delle strade provinciali, D’Antuono (FI) bacchetta Strianese e Canfora

30 Agosto 2017 Author :  

 

Il Coordinatore Provinciale di Salerno di Forza Italia dell’area Nord Francesco D’Antuono interviene sulla situazione della mancata manutenzione delle strade provinciali.

“È impensabile l'azione portata avanti da diversi mesi dal sindaco di San Valentino Torio nonché consigliere provinciale Michele Strianese. Di concerto con il presidente Canfora ha riasfaltato gran parte della rete stradale provinciale afferente il suo comune tralasciando in condizioni precarie le altre strade del territorio agro. Da Corbara a San Marzano sul Sarno le strade insicure stanno mietendo anche vittime. I pochi fondi destinati alla manutenzione stradale sono stati usati per rifare le strade di San Valentino Torio. Intanto per la strada provinciale del Chiunzi porta della costiera d'Amalfi sono state stanziate poche centinaia di migliaia di euro per improvvisati rattoppi. Strianese e Canfora sono esattamente complici del pericolo stradale provinciale. È un po' controsenso parlare di sicurezza stradale quando gran parte delle strade provinciali sono un colabrodo se si fa eccezione per San Valentino Torio”.

“E’ oltremodo sintomatico di scarso interesse che solo ad Angri ci sono due consiglieri provinciali: il sindaco Cosimo Ferraioli e l’ex primo cittadino Pasquale Mauri e nessuno dei due ha ancora affrontato la situazione. I due consiglieri fino ad oggi non hanno ancora realmente sollecitato i vertici provinciali a intervenire sulla disastrosa condizione della rete stradale dell’agro lasciando ogni potere decisionale sugli interventi all’asse Canfora - Strianese”.

"Con rammarico si prende atto della perseveranza del Consigliere Provinciale Delegato Michele Strianese in merito alla provincializzazione di San Valentino Torio. Ancora più grave, però, risulta essere l’atteggiamento permissivo del Presidente Sindaco Giuseppe Canfora su questa vicenda che risulta essere decisamente poco chiara. E’ assurdo che chilometri di strade della piccola cittadina dell’Agro continuino ad essere asfaltate per garantire maggiore sicurezza mentre nulla viene fatto per la Provinciale del Chiunzi che da tempo necessita di reali e seri interventi di messa in sicurezza. Per non parlare poi delle strade del Cilento.
A detta di Strianese sono in programma i lavori di messa in sicurezza del Valico di Chiunzi ma è assurdo pensare che con soli 50 mila euro si possano risolvere importanti problematiche stradali di un’arteria di fondamentale importanza per il traffico diretto sulla Costiera di Amalfi. Di conseguenza sarebbe interessante conoscere le modalità e le priorità date alla piccola città di San Valentino Torio e i criteri di esclusione di altre realtà dai lavori del manto stradale. Strianese mente e cura il suo piccolo orticello ignaro dei pericoli che corre tutta la comunità provinciale".

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2