Vendite in nero, scoperto imprenditore nel Salernitano

10 Maggio 2019 Author :  
Un imprenditore cilentano teneva su un'agenda la contabilita' della ditta operante nel settore della silvicoltura, di cui era titolare. A scoprirlo, i finanzieri del comando provinciale di Salerno che hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per equivalente di beni e disponibilita' finanziarie di oltre 345mila euro. Le indagini, condotte dalla tenenza di Vallo della Lucania, hanno preso il via dopo una verifica fiscale. I finanzieri, infatti, hanno trovato un'agenda nscosta sotto un divano dove venivano annotate minuziosamente le fatture di vendita effettivamente emesse negli anni. Dal confronto con le registrazioni contabili, sono emerse circa 830mila euro di vendite effettuate ad un cliente brindisino, documentate dalle fatture di volta in volta rilasciate all'acquirente, documenti dei quali, pero', non vi era alcuna traccia nei dati ufficiali. La Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha disposto anche la perquisizione dell'abitazione dell'imprenditore - indagato per i reati di "dichiarazione infedele" e "occultamento o distruzione di documenti contabili" - per rintracciare denaro, preziosi, beni mobili ed ulteriore documentazione bancaria per delineare le disponibilita' finanziarie dell'indagato.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2