Mercato San Severino/Fisciano. Molestie a tre minorenni, l'insegnante accusato e condannato

24 Novembre 2016 Author :  

Era accusato di aver spinto tre rumeni a prostituirsi, tutti minorenni. La Corte d’appello ha ridotto da 1 anno e mezzo a dieci mesi la pena per D.L., l’insegnante in pensione, noto a Fisciano anche per aver ricoperto il ruolo di consigliere comunale di opposizione, era stato arrestato nel luglio del 2013 dopo che i carabinieri avevano raccolto le testimonianze di tre ragazzi di origine romena. Secondo l’accusa il 62enne di Lancusi, già docente di latino e greco all'istituto “Virgilio” di Mercato San Severino, li aveva avvicinati con la scusa di fargli eseguire qualche lavoretto in casa e poi li aveva circuiti, con la promessa di regali e piccole somme di denaro in cambio di favori sessuali. Nel corso del processo, due delle presunte vittime hanno ritrattato sostenendo di non aver mai reso le affermazioni verbalizzate dagli inquirenti. Il terzo ragazzo ha invece confermato: il giudizio di colpevolezza è stato confermato, ma con una pena quasi dimezzata.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2