banner agro

Covid: nel Salernitano sindaci chiudono spiagge, strade e piazze

26 Febbraio 2021 Author :  

Chiusure di strade, piazze e spiagge e divieto di vendita di alcolici per il fine settimana. L'incremento dei casi di Covid-19 tra la popolazione spinge i sindaci del Salernitano a imporre una stretta ulteriore per prevenire il contagio. A Salerno, il primo cittadino, Vincenzo Napoli, ha firmato due ordinanze. La prima dispone la chiusura, dalle 8 alle 22 di domani e dopodomani, della spiaggia di Santa Teresa, luogo di ritrovo di molti giovani. Con un secondo provvedimento, poi, vieta a tutti gli esercizi commerciali, dalle 18 e fino alla chiusura, la vendita di alcolici e superalcolici. "Rimane consentita - si legge - la vendita effettuata dai soli esercizi pubblici nella forma delivery food (da asporto)".

A Vietri sul Mare, il sindaco Giovanni De Simone, "visto il crescente numero di casi positivi al virus Covid19 sul nostro territorio", dispone "per questo fine settimana, la chiusura di piazze, spiagge e villa comunale". Misure restrittive anche a Maiori dove il sindaco Antonio Capone, dal 28 febbraio al 7 marzo, tra le altre cose, sospende il mercato settimanale, chiude i circoli sociali e il parco giochi e anticipa alle 21 l'orario del 'coprifuoco'. Intanto, lunedi' prossimo, gli operatori del mercato del quartiere Torrione di Salerno saranno sottoposti a uno screening con tamponi rapidi. Lo fa sapere l'Anva-Confesercenti specificando che la decisione arriva "a seguito di alcune indiscrezioni circa possibili casi di positivita' al Sars-CoV-2 tra gli operatori del mercato di Torrione". Il coordinatore regione dell'Anva, Ciro Pietrofesa, si dice "certo che i risultati dei test dimostreranno, a tutti i salernitani, la salubrita' delle aree mercatali". Sul fronte vaccinazioni per la popolazione over 80, l'Asl Salerno, su un totale di circa 70mila in Campania, ha somministrato oltre 10mila dosi. Dalla prossima settimana, previsto un potenziamento delle attivita' di vaccinazione con l'apertura di ulteriori centri vaccinali a Corbara (Palazzo di Vetro) e presso il presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello, che si aggiungono agli altri centri vaccinali allestiti agli ospedali di Salerno, Nocera Inferiore, Battipaglia, Polla, Vallo della Lucania, Eboli, Sarno, Scafati, Oliveto Citra e Agropoli e alle sedi distrettuali sul territorio.

In una versione appena aggiornata, l'ordinanza del sindaco del Comune di Salerno che vieta, per le giornate di sabato 27 e domenica 28 febbraio prossimi, a tutti gli esercizi commerciali, dalle 18 e fino alla loro chiusura, la vendita di alcolici e superalcolici, viene precisato che "rimane consentita la vendita effettuata dagli esercizi pubblici nella sola forma della 'consegna a domicilio'". Esclusa, dunque, la possibilita' dell'asporto, come invece riportato in una prima versione del provvedimento, diffusa alla stampa. Intanto, a Cava de' Tirreni, oggi pomeriggio, il sindaco Vincenzo Servalli ha riunito il Centro Operativo Comunale (Coc), "per prendere atto della volonta' del presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca, di sospensione, a partire da lunedi' prossimo, di tutte le attivita' scolastiche in presenza di ogni ordine e grado", si legge in una nota. Inoltre, il Coc ha disposto "il divieto ad horas per tutti gli esercizi pubblici, attivita' commerciali e distributori automatici H24, di vendita, a partire dalle ore 18 e fino alla chiusura, delle bevande alcoliche e generi assimilabili". Ai cittadini e' vietato, poi, stazionare "in via Sorrentino, via Mafalda di Savoia, via Angiporto del Castello, via Verdi, via Alighieri, piazza Abbro, piazza Passaro e piazza San Francesco, dove e' consentito il solo transito dei residenti, per le attivita' commerciali e di servizio". Infine, disposta la chiusura di tutte le ville e parchi cittadini. Nel frattempo, il Comune metelliano fa sapere che la prossima settimana sara' attivato anche il centro vaccinale cittadino che l'Amministrazione Servalli ha messo a disposizione presso i locali della Protezione civile alla frazione Santa Lucia per la somministrazione dei vaccini agli operatori scolastici ed ultra 80enni.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2