Pagani/San Valentino Torio. Via Zeccagnuolo, Strianese: "Diversi i lavori programmati e svolti"

04 Settembre 2019 Author :  

 Strada Provinciale 384, via Zeccagnuolo, dopo la lettera del sindaco di Pagani Alberico Gambino al presidente della provincia di Salerno Michele Strianese, arriva la replica. Strianese spiega nel dettaglio tutto quello che negli anni è stato fatto e si sta realizzando per la strada provinciale teatro la scorsa settimana dell'ennesima tragedia dove ha perso la vita un 19enne di San Valentino Torio. 

 

"La Provincia di Salerno sulla SP 384 ha programmato e svolto, soltanto negli ultimi due anni, vari interventi per la messa in sicurezza di una strada nevralgica per tutta l’area dell’Agro Nocerino Sarnese. - dichiara Strianese - Sono stato sempre molto sensibile ed attento alle necessità di interventi su questa strada essendo io anche il Sindaco di San Valentino Torio, comune attraversato da questa arteria importante di livello sovracomunale.

Già nel 2017, durante l’Amministrazione del Presidente Giuseppe Canfora, io ero solo Consigliere Provinciale, mi feci portavoce di una situazione emergenziale relativa alla viabilità di tutto l’Agro Nocerino Sarnese. Insieme al Presidente Canfora ed al Consigliere delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno, mi attivai, ovviamente con il consueto supporto di tutto il settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, per trovare la copertura finanziaria necessaria a eseguire lavori su varie strade, tra cui anche via Zeccagnuolo. L’importo complessivo che inizialmente riuscimmo a finanziare, a fine agosto 2017, fu di € 53,000,00, destinato alla realizzazione di vari interventi sulla SP 384 (Via Zeccagnuolo) a cavallo tra i comuni di Pagani, Nocera Inferiore e San Valentino Torio. Si trattava di un primo intervento di messa in sicurezza dei tratti più dissestati, che furono dunque sistemati all’inizio di dicembre 2017. Con questi primi lavori realizzammo circa 550 m di nuovo manto stradale, 1.4 Km di nuova segnaletica orizzontale e verticale e soprattutto mettemmo molti segnali verticali di divieto di sorpasso e limite di velocita' a 50 Km/h. Dopo tale data inoltre il settore Viabilità si attivò subito per redigere un'altra perizia per programmare un intervento anche ai guardrail e per ulteriori tratti di manto stradale.

Oggi siamo nel 2019, nel frattempo sono diventato Presidente di Provincia e, in quanto Sindaco di San Valentino Torio, seguo con molta attenzione la situazione di via Zeccagnuolo. Per cui attingendo a fondi del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, annualità 2019, ho voluto pensare a un intervento importante che potesse risolvere a monte, in maniera puntuale ed esaustiva, lo stato di continua carenza di sicurezza della SP 384. Era fondamentale evitare di proseguire solo con piccoli interventi di sistemazione di tratti dissestati per tamponare qua e là senza un intervento organico. Abbiamo quindi consegnato lo scorso 2 agosto proprio a San Valentino Torio i “Lavori di messa in sicurezza SP 384 - Via Zeccagnuolo”.

L’importo complessivo dei lavori è di oltre € 282.000,00 e l’obiettivo ovviamente è quello di riqualificare una strada nevralgica, per la sicurezza e lo sviluppo di tutto l'Agro Nocerino Sarnese, come è la S.P. 384. Parliamo di lavori importanti di pavimentazione stradale e segnaletica, orizzontale e verticale, di lavori per la sostituzione e/o manutenzione delle barriere stradali esistenti e di successiva installazione di barriere di sicurezza ex novo.

In questo momento, su questo intervento di via Zeccagnuolo sta gia' lavorando l’ENEL che sta provvedendo alla rimozione e messa in sicurezza dei pali in cemento del vecchio impianto di illuminazione che costituiscono un pericolo per la viabilità. Quindi, successivamente, sarà possibile portare a conclusione i lavori sulla pavimentazione stradale. Prevediamo che entro la metà di Ottobre metteremo in sicurezza tutta l'arteria con lavori consegnati, lo ripeto, il 2 agosto scorso, cioè in tempi nettamente antecedenti agli ultimi tragici accadimenti.

Infine, ma non ultimo, abbiamo ricevuto un ulteriore finanziamento dalla Regione Campania di € 800.000,00 per il mantenimento di adeguate condizioni di viabilità e sicurezza della nostra rete viaria, in particolare per alcune aree tra cui l’Agro Nocerino Sarnese, e quindi per la SP 384 cioè via Zeccagnuolo. Parliamo del finanziamento di interventi che la Provincia di Salerno deve destinare alla manutenzione straordinaria della piattaforma stradale, per il ripristino di dissesti, per la cura delle pertinenze stradali, per la pulizia delle cunette, dei tombini, ecc. Con questo finanziamento realizzeremo una grande rotatoria di circa 47 m di diametro al pericoloso incrocio Via Padula/Via Zeccagnuolo e metteremo in sicurezza anche l' incrocio Via Fontana/Via Zeccagnuolo. Il progetto e' in corso di complemento così pure la gara predisposta dalla Regione Campania secondo lo schema dell' accordo quadro. Questi lavori si realizzeranno anch'essi entro la fine dell'anno.

La Provincia di Salerno su via Zeccagnuolo è assolutamente presente, non solo da oggi, anche grazie al sostegno della Regione Campania, in particolare al suo Presidente, On. Vincenzo De Luca, che ci consente di tutelare il diritto alla sicurezza e alla mobilità nei nostri territori."

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2