Cava de' Tirreni. Campania da il via a programmi integrati Citta' sostenibile

02 Agosto 2019 Author :  
"Su impulso dell'assessore all'Urbanistica e al Governo del Territorio Bruno Discepolo, e d' intesa con la Programmazione Unitaria, la Regione Campania ha istituito, a dicembre scorso, le Cabine di Regia per il coordinamento del processo di realizzazione dei 19 Programmi Integrati Citta' Sostenibile (Pics). Con le recenti decisioni assunte dalle quattro Cabine di Regia si e' compiuto un importante passo in avanti nell'iter procedurale previsto per l'approvazione e il concreto avvio di questi programmi. In particolare l'attivita' sinergica tra la struttura Regionale e le Autorita' urbane dei Comuni di Acerra, Aversa, Battipaglia e Cava de' Tirreni ha consentito il perfezionamento delle strategie di rigenerazione urbana, un'azione di rinnovamento urbano ed un miglioramento della qualita' della vita attraverso un efficace utilizzo delle risorse europee. I programmi cittadini prevedono complessivamente interventi per ? 56.657.757". Cosi' in una nota della Regione. Nel dettaglio: Acerra - il Programma cittadino prevede, complessivamente, un importo pari a ? 12.093.211,53; di tali risorse ? 11.511.719,06 provengono da fondi FESR Regione Campania 2010-2020 (Asse 10) e ? 581.492,47 da cofinanziamento privato. La strategia urbana punta allo sviluppo di un'economia con requisiti di sostenibilita' ambientale che generi crescita occupazionale affrontando in maniera integrata la dimensione economica, la dimensione sociale e la governance . Promossi anche gli Itinerari turistici del centro storico con gli interventi di valorizzazione del Centro culturale M.A.C.E, del Castello dei Conti, delle Madonelle (Ludoteca e Parco didattico per l'infanzia), del Palazzo dell'eta', impianto natatorio con annesso campo polivalente ed aree a verde. AVERSA - il Programma cittadino prevede, complessivamente, un importo pari a ? 12.432.502.11; di tali risorse ? 11.158.490,06 provengono da fondi FESR Regione Campania 2010-2020 (Asse 10) e ? 1.274.012,05 da cofinanziamento comunale. Due le linee di sviluppo per sostenere le vocazioni territoriali, in particolare la valorizzazione del patrimonio storico-culturale e quello dell'impresa turistico-culturale. Garantita anche la piu' ampia inclusione delle fasce deboli, promuovendo il potenziamento e la qualificazione dei servizi sanitari e dei servizi di assistenza territoriale (semiresidenziale e residenziale). Promosso anche il patrimonio storico culturale attraverso interventi di valorizzazione per l'ex padiglione denominato Leonardo Bianchi, la Chiesa Santo Spirito, la Casa Cimarosa e i sagrati delle 100 chiese. BATTIPAGLIA - il Programma cittadino prevede, complessivamente, un importo pari a ? 16.066.022,62; di tali risorse ? 11.013.314,75 provengono da fondi FESR Regione Campania 2010-2020 (Asse 10). L'obiettivo e' quello di riqualificare il territorio cittadino con interventi di rigenerazione urbana e ammodernamento sia delle strutture che dei servizi. L'area presa in oggetto e' quella dell'ex Scuola E. De Amicis, la cui riqualificazione comportera' un beneficio a tutta l'area circostante e al quartiere di riferimento. L'utilizzo di nuove tecnologie si concretizza e si sposa con l'idea di Smart City e si lega con quella di "citta' sostenibile" per portare avanti processi di innovazione sociale, culturale ed organizzativo al fine di migliorare qualita' della vita, livelli di occupazione, competitivita' e riscoperta dell'identita' cittadina. CAVA DE' TIRRENI - il Programma cittadino prevede, complessivamente, un importo pari a ? 16.066.022,62; di tali risorse ? 11.197.384,56 provenienti da fondi FESR Regione Campania 2010-2020 (Asse 10). In particolare con l'approccio "Citta' in transizione", la Citta' di Cava ha orientato la propria strategia su priorita' quali : implementazione di un sistema di welfare sostenibile; ecosostenibilita' e resilienza dello spazio urbano e sociale; economia dei beni culturali e naturali. Promossi anche gli interventi di valorizzazione del patrimonio culturale dell'Ex Eca, del Complesso del Monastero di S. Giovanni, del Castello di sant'Auditore, dell' Eremo di S. Martino e del complesso edilizio San Lorenzo denominato Ex Asilo di mendicita'.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2