Sarno. Ufficio giudice di Pace, parte la raccolta firma degli avvocati per chiedere la proroga del Magistrato Ravotti

04 Settembre 2019 Author :  
Una raccolta firme per chiedere la proroga, presso l'ufficio del giudice di pace di Sarno del magistrato Ravotti. Gli avvocati del comprensorio chiedono la proroga del magistrato onorario Giuseppe Ravotti. Era febbraio 2018 quando il presidente del Tribunale ordinario di Nocera Inferiore dispose l’applicazione del giudice onorario di pace in servizio come giudice onorario del Tribunale di Nocera Inferiore, all’ufficio sarnese, per provvedere alla trattazione dei procedimenti già calendarizzati per le udienze civili e penali e partecipare anche all’assegnazione dei procedimenti di nuova iscrizione. Il provvedimento avvenne per sostituire il giudice Consuelo Ascolese (giudice onorario di pace in servizio come giudici di pace nella sede di Nocera Inferiore) che a sua volta aveva sostituto il giudice, l’avvocato Vincenzo Napoli, andato in pensione nel 2017 e che per tanti anni aveva ricoperto la carica nella città di Sarno. Adesso, che sta per scadere il provvedimento avente ad oggetto il decreto di supplenza del Tribunale di Nocera Inferiore, gli addetti ai lavori degli uffici del Giudice di Pace si stanno mobilitando per far ottenere un una nuova proroga dell’incarico a Ravotti. Insieme a loro anche gli avvocati civilisti e penalisti del comprensorio che hanno raccolto già centinaia di firme da destinare al Tribunale. Il rischio sarebbe quello di andare in contro ad un congelamento del ruolo di udienza di Ravotti e tenere bloccate centinaia di vertenze in corso fino alla nomina di un nuovo magistrato. Nello specifico, si tratta di oltre 700 cause ancora in corso di trattazione (su 3700 iscritte a ruolo nel 2019) e di numerosi provvedimenti da emanare che andrebbero in contro ad enormi ritardi nel caso in cui non venisse prorogato l’incarico per Giuseppe Ravotti. Pertanto gli avvocati sarnesi sono pronti a mettere in atto altre manifestazioni di affetto verso lo stesso al fine di ottenere la proroga del suo incarico in città. Gli uffici del Giudice di Pace di Sarno al momento stanno lavorando con un organico più ampio rispetto al passato, e sarebbe un grande disagio avere un "blocco" dei procedimenti, considerato il fatto che, restano tanti altri i problemi da risolvere e che questi sono dovuti ad una ristrettezza di risorse economiche a disposizione per modernizzare i procedimenti e dotare gli uffici di strumenti digitali.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2