Tra mare e terra: le telecamere di Linea blu in viaggio in Costiera Amalfitana

06 Settembre 2019 Author :  

Un ritorno, quello del popolare programma dedicato al mare e alle coste d'Italia, in un territorio magico, che, come nessun altro, riesce a concentrare un'incredibile molteplicità e varietà di ambienti, che spaziano dal mare agli scogli a picco, alle valli isolate, alle cascate, alle montagne, fino a formare un tutt'uno che arricchisce il paesaggio del fascino e della suggestione della storia. Donatella Bianchi si muoverà per mare tra Positano, il fiordo di Furore, la Marina di Praiano, Amalfi, il borgo di Conca dei Marini. Incontrerà pescatori e marinai, racconterà storie e leggende, si confronterà con i pericoli del dissesto idrogeologico causato da frane ed erosione. Si scoprirà con lei il fascino di spiagge e grotte inaccessibili e, tra i misteri dei fondali, si visiterà a 80 metri di profondità, grazie alle suggestive immagini subacquee di Roberto Rinaldi, il relitto del piroscafo italiano Valsavoia, silurato - insieme al Salemi - tra Positano e Capri dal sommergibile britannico Safari nel febbraio del 1943. Straordinaria la testimonianza di Luigi Parlato, ultimo sopravvissuto, oggi novantacinquenne, tra i pescatori di Positano che con le loro barche a remi si lanciarono per mare salvando molti membri dell'equipaggio del Salemi.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2