Degrado delle basiliche paleocristiane di Cimitile, Angrisani (M5S): "Il Ministro Franceschini intervenga al più presto"

22 Ottobre 2019 Author :  

Le senatrici del M5S in Commissione “Cultura” Luisa Angrisani, Margherita Corrado, Danila De Lucia e Bianca Laura Granato hanno inviato oggi un appello accorato al Ministero Beni Culturali, e per conoscenza ai Carabinieri TPC di Napoli, per la salvaguardia degli apparati decorativi (rivestimenti a fresco delle pareti e pavimentazioni in opus sectile) delle basiliche paleocristiane di Cimitile, l’antica Coemeterium. Dal 1985 la gestione dello straordinario complesso architettonico è affidata al Comune, mentre la proprietà è della parrocchia di Cimitile. Nessuno, però, neppure il MiBACT di Franceschini, sembra volersi assumere le proprie responsabilità istituzionali e affrontare una situazione di progressivo degrado che, pur denunciata ripetutamente (nel 2013 alcuni senatori M5S interrogarono al riguardo l’allora ministro Bray), perdurando l’inerzia generale, rischia di compromettere per sempre un patrimonio di valore culturale assoluto. La richiesta è che il Ministero affronti immediatamente la problematica della conservazione e del restauro dei rivestimenti parietali e pavimentali di Cimitile, ricorrendo a mezzi propri e rivalendosi poi sulla Proprietà, se necessario. Meglio ancora, lo si sollecita ad offrire il necessario sostegno finanziario e tecnico-scentifico agli Enti locali aprendo un tavolo di confronto e di lavoro condiviso, per interrompere un’intollerabile inerzia destinata, altrimenti, a privare tutta la comunità di un bene inestimabile.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2