Integrazione e inclusione delle comunità straniere, l'incontro a San Marzano sul Sarno

22 Febbraio 2020 Author :  
San Marzano sul Sarno - Condividere un percorso sempre più crescente in integrazione e inclusione delle comunità straniere sul nostro territorio mediante iniziative condivise, programmi e progetti di educazione al rispetto delle diversità in culture, religione, tradizioni e sociali nel pieno rispetto ed in attuazione dell'art3 della Costituzione Italiana. È quanto è stato condiviso dai relatori intervenuti quest'oggi nell'aula consiliare per un importante focus organizzato nell'ambito dell'EtnoForum il programma di iniziative che rientrano nelle attività patrocinate dal Comune e a cui ha contribuito la Regione Campania. Gli stranieri censiti a San Marzano sul Sarno rappresentano circa l'11, 6% della popolazione residente, al 1 gennaio 2019 sono 1224 . La Comunità marocchina è la più numerosa con il 41,3% della popolazione straniera, seguono gli albanesi con 368 residenti e gli ucraini con 139 presenze. I rumeni censiti sono 114. Sono presenti anche cittadini di altre nazionalità come bulgari ( 33) polacchi (10) moldavi (4) . "Va perseguito il bene comune e rendere sempre più forte il rapporto armonioso tra la Comunità cittadina e gli stranieri presenti sul territorio - ha dichiarato, durante i suoi saluti, il Sindaco Cosimo Annunziata - Da tempo lavoriamo per una migliore integrazione che parte dal rispetto condiviso di regole e obiettivi per una pacifica collaborazione. La Comunità marocchina nel nostro Comune è dedita maggiormente all'agricoltura e garantisce un importante apporto alla nostra economia". Al Focus sono intervenuti il vice console del Consolato Generale del Regno del Marocco in rappresentanza del console Rachid Daidai, il segretario generale della Confederazione islamica Abdallah Massimo Cozzolino, il parroco Don Romualdo Calcide, la dirigente scolastica Emma Tortora e la rappresentante locale della Comunità marocchina Ilham Nabil. In platea le forze dell'ordine con il comandante dei carabinieri Antonio Loffredo, il comandante della Polizia Locale Gennaro Perulli, consiglieri comunali ed assessori, rappresentanti associativi e cittadini. Ha concluso il vicesindaco Francesca Barretta che ha ripercorso le attività svolte in questi anni con l'obiettivo di integrazione ed inclusione.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2