banner agro

Banner Scuola

Trenitalia, da oggi introduce limiti sul trasporto di bagagli sulle Frecce

01 Marzo 2024 Author :  

Da oggi, 1 marzo si viaggia più leggeri anche in treno.

Un nuovo provvedimento di Trenitalia introduce il limite di due bagagli per passeggero a bordo delle Frecce.

Nessuno dei due colli, peraltro, potrà superare misure predeterminate per lunghezza massima del lato più lungo, e totale lunghezza-larghezza-altezza massimi ammessi.

Il tutto, va detto, con delle differenze tra i livelli di servizio Standard e Premium e tra l’Executive e la Business.

Anche il trasporto ferroviario sembra insomma allinearsi ai limiti di quello aereo, dove viaggiare con borse e valigie è sempre più problematico e costoso.

A differenza che in aereo, tuttavia, sul treno non sono previsti sovrapprezzi per chi desidera imbarcare carichi extra.

Per il passeggero colto in flagranza è invece prevista una “penalità” di 50 euro, accompagnata dall’obbligo di “provvedere a sua cura a scaricare i bagagli alla prima stazione in cui il treno effettua fermata”, come spiegato sul sito di Trenitalia.

Sono previsti nuovi limiti e regolamenti anche per i bagagli speciali.

Sci, carrozzine, passeggini, strumenti musicali, biciclette e monopattini elettrici possono essere trasportati in aggiunta ai due bagagli consentiti solo a condizione che la somma delle dimensioni totali non sia superiore a 200 cm (lunghezza più larghezza più profondità) e che le dimensioni della sacca in cui si vuole trasportare la bicicletta o il monopattino elettrico non siano superiori a 80x110x45 cm.

Trenitalia, inoltre, invita ad apporre su ciascun bagaglio un’etichetta chiara e leggibile che riporti il nominativo e i contatti di riferimento.

L’articolo sul sito dell’azienda ferroviaria segnala anche i limiti sugli spazi utilizzabili a bordo.

I bagagli possono essere collocati esclusivamente negli appositi spazi dedicati e non possono essere riposti in prossimità delle porte di accesso al treno, nei vestiboli e nei corridoi di transito.

Sulle Frecce è inoltre vietato imballare i bagagli e trasportare a bordo materiale destinato alla vendita al dettaglio.

Anche in Francia la stretta 

La compagnia italiana non è l’unica ad avere introdotto nuove regole.

Anche SNCF in Francia dal 1 marzo prevede il limite dei bagagli su alcuni convogli.

Nei TGV Inoui saranno ammessi due bagagli grandi (max 70x90x50 cm) e una piccola borsa da 30x40x15 cm.

Anche l’azienda francese prevede una terza categoria, i bagagli speciali, che annovera sci, strumenti musicali, carrozzine, monopattini, e biciclette.

La misura massima per questi articoli è di 130×90 cm, ma portarne uno a bordo riduce da 2 a 1 il numero delle valigie trasportabili.

La bicicletta non smontata si può portare ma costa 10 euro e va prenotata.

Anche in Francia viene prospettata una penalità di 50 euro.

PuntoAgroNews.it è anche su WhatsApp!
Cliccaqui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

banner belmonte

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2