Incubo pedofilia e abusi per tre fratellini del Salernitano: 4 condannati, uno ricercato

15 Dicembre 2016 Author :  
Lasciavano i loro figli nelle mani dei pedofili, finisce con una condanna l'incubo di tre ragazzini del salernitano, tre fratelli di Montecorvino Rovella. Tredici anni di carcere per il padre, che ha abusato dei figlioletti e li ha consegnati nelle mani di altri pedofili. Dodici anni e mezzo per la mamma, che sapeva e non ha mai fatto nulla per impedire l’orrore, partecipando anche lei a una parte della violenza. Dieci anni e quattro mesi ai due amici del padre, un 51enne e un 57enne, che hanno coinvolto i bambini in giochi erotici fino ad abusarne. Una vicenda che le indagini hanno consentito di ricostruire dal 2011, quando i bambini (due maschietti e una femminuccia) avevano tra i cinque e i tredici anni. Intanto il pubblico ministero chiederà l’autorizzazione a una riapertura dell’inchiesta, per cercare di risalire all’identità di una persona di cui inizialmente i bambini avevano parlato e che nel corso delle indagini è stata forse confusa con un’altra della stessa cittadina, un uomo finito in carcere e poi scagionato.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2