Testata all'arbitro, Daspo di 5 anni per un calciatore salernitano

22 Novembre 2018 Author :  

Daspo di 5 anni per un calciatore dilettante che ha colpito l'arbitro con una testata. Lo ha deciso il questore di Salerno, che ha emesso il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive nei confronti di B.C., 32 anni. Il fatto è avvenuto domenica 18 novembre durante l'incontro Folgore Acquavella-Atletik Torchiara, valevole per il campionato di Seconda Categoria Girone I della Campania e disputata al campo sportivo "San Nicola di Bari" di Stella Cilento (Salerno). L'episodio violento è scaturito negli ultimi minuti dell'incontro, quando il direttore di gara, G.N. di 20 anni, ha concesso un calcio di punizione alla squadra ospite, fortemente contestato dai calciatori della squadra locale che hanno circondato l'arbitro contestando platealmente la decisione. In tale frangente B.C. ha sferrato una testata all'arbitro che, immediatamente soccorso e medicato all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, ha riportato un trauma cranico commotivo giudicato guaribile in 10 giorni.La partita è stata sospesa e il calciatore 32enne della squadra locale è stato denunciato dai Carabinieri per atti di violenza in occasione di manifestazioni sportive. Al termine dell'attività istruttoria da parte degli agenti della Polizia di Stato della Divisione anticrimine, il questore di Salerno, "in considerazione della gravità del comportamento tenuto", ha quindi emesso il provvedimento inibitorio della misura massima di 5 anni nei confronti del calciatore.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2