×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 567

Angri Eco Servizi e assunzioni: disoccupati sul piede di guerra: "Vogliamo una chance"

03 Maggio 2016 Author :  

Animi accesi durante l’incontro tra il primo cittadino di Angri Cosimo Ferraioli e i lavoratori disoccupati, incontro svoltosi in mattinata nell’ufficio del sindaco. Protestano per la mancanza di lavoro e protestano per quella promessa mancata di un lavoro, anche se per poche ore e per qualche mese, che proprio loro, il 24 Dicembre scorso, erano riusciti a strappare all’ingegnere Ferraioli. Si denuncia la mancata correttezza delle operazioni di selezione dei lavoratori, si denunciano le scuse continue trovate per non risolvere una situazione di emergenza e qualcuno di loro denuncia che vengono fatte delle preferenze, che esistono cittadini di serie A e cittadini di serie B. La situazione è ben spiegata da Francesco Giugliano, presidente del gruppo Uniti per il Lavoro: “Durante la precedente amministrazione c’era stata la possibilità di dare lavoro a 9 persone nella società Angri EcoServizi e si scelse di dare questo lavoro per 3 mesi ciascuno, cioè dando la possibilità a tutti di lavorare. I posti erano sempre 9 ma si cercò così di andare incontro alle esigenze di tutti, prediligendo soprattutto persone con famiglia, padri, madri. L’attuale sindaco, allora, ha sempre contestato questo modo di fare, tanto che l’ex sindaco Mauri ha aperto un Bando di concorso per creare una graduatoria. Prima della campagna elettorale, a Maggio, questo bando è stato chiuso e momentaneamente sospeso in attesa dell’esito delle votazioni. Quando Cosimo Ferraioli, uscito vincitore dalle urne, è subentrato alla vecchia amministrazione, avrebbe dovuto riprendere questo bando e questa graduatoria invece questo bando è stato bloccato e si è ripreso lo stesso metodo precedente, 3 mesi di lavoro per ciascuno. Il problema – continua Giugliano - si è creato quando gruppi di lavoratori non hanno lavorato più per 3 mesi, ma lavorano tutt’ora. La giustificazione sta nel contratto di stipulato tra Amministrazione e la Menpower che si occupa della fornitura di lavoro. L’amministrazione colpevolizza la Menpower e la Menpower accusa l'amministrazione”
A peggiorare la situazione c’è il dato di fatto che i lavoratori attuali, oltre al lavoro ordinario di spazzamento per la Angri EcoServizi, fanno delle ore di straordinario, ovviamente pagate di più. “Allora perché - si chiede chi il lavoro non ce l’ha - non date a noi la possibilità di fare quelle ore di straordinario, pagandocele con la paga ordinaria, senza così creare nessun costo aggiuntivo per la Angri EcoServizi? Oppure, perché non si espleta la graduatoria del Bando indetto dall’ex sindaco Mauri?”
Sembra che stamattina si sia giunti ad un accordo. Intanto il sindaco Ferraioli ha dichiarato che per Giugno sarà pubblicata la graduatoria con i nomi delle persone più bisognose di lavoro. L’ipotesi di far lavorare i disoccupati nelle ore di straordinario, invece, dovrà essere valutata dalla Menpower presso la quale oggi c’è stato un incontro tra due rappresentanti dei lavoratori angresi, accompagnati da due consiglieri comunali – uno di minoranza e uno di maggioranza – e un rappresentante della società per esporre tale proposta.
A incontro terminato, la Menpower si è dichiarata disposta a sostituire gli attuali lavoratori con altri, riprendendo la prassi iniziale di far lavorare ogni 3 mesi lavoratori diversi ma ugualmente bisognosi. “Alcuni consiglieri di maggioranza si sono mostrati d’accordo con tale scelta – racconta ancora Gugliano – altri, in particolare l’assessore Caterina Barba, si sono detti contrari al licenziamento degli attuali lavoratori e questo non fa altro che confermare quello che pensavamo. L’amministrazione ha deciso di prendersi due giorni di tempo per decidere cosa fare.”

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2