Pagani. Lite per futili motivi in una sala giochi finisce a coltellate: ferito 23enne paganese

04 Aprile 2019 Author :  
Lite per futili motivi fra due amici si stava trasformando in tragedia: giovane operaio Paganese accoltellato in una sala giochi di Poviglio, scatta l'accusa di tentato omicidio per l'amico. Il fatto si è verificato a Poviglio, comune in provincia di Reggio Emilia, il 23enne Paganese T. G., è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Ad essere fermato un 19enne suo amico di Castelnovo Sotto che ha ammesso tutto. L'aggressione è avvenuta all'interno di una sala biliardo, per quanto raccontato da alcuni testimoni, il diciannovenne all'improvviso si è piombato addosso al 23enne Paganese, da una porta secondaria, cercando proprio T.G prima sono volate parole grosse poi si è passati ai fatti ed il giovane Paganese è stato colpito alle spalle, poi una coltellata al basso ventre che lo ha ferito in modo grave. Il giovane è stato subito trasportato all'ospedale di Reggio Emilia. Il 23enne Paganese è stato sottoposto immediatamente ad un intervento chirurgico ed è ora ricoverato in terapia intensiva. Sul posto immediato anche l'intervento dei Carabinieri che dopo aver ascoltato diversi testimoni ora stanno ricostruendo l'intera vicenda.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2