Pagani. Smascherata truffa all'Inps: figlio disabile morto da un anno e lui continuava a percepire la pensione, preso

28 Giugno 2019 Author :  
I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia hanno scoperto una truffa ai danni dell'Inps perpetata da un genitore che, nonostante la morte del figlio invalido, per oltre un anno, ha continuato a percepire la pensione di quest'ultimo. I militari, infatti, hanno accertato che un giovane di Pagani, in realtà deceduto a maggio 2018, risulterebbe anagraficamente ancora vivente, permettendo il padre di percepire fraudolentemente la pensione e l'indennità di accompagnamento erogate dall'INPS in favore del figlio. A seguito delle indagini avviate dal mese di marzo del corrente anno, i finanzieri individuavano presso il cimitero di Pagani la tomba dove, con modalità ancora da accertare, il giovane era stato tumulato con relativa fotografia e data di nascita da cesso a posti sulla lapide. Pertanto, conclusione delle indagini svolte dalla compagnia della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, è stato accertato che la somma sottratta alle casse dell'erario e di oltre 10 mila euro. Sono tuttora in corso indagini Per verificare come mai il giovane risultano anagraficamente ancora vivente e come sia stato tumulato presso il cimitero di Pagani senza le necessarie certificazioni.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2