Scafati. Madre e figlia recluse in casa con 20 gatti, escrementi e cumuli di spazzatura, il blitz dei Carabinieri

21 Agosto 2019 Author :  
Madre e figlia trovate in un appartamento sommerse dai rifiuti ed escrementi di animali. Le due donne recluse in casa sono state trovate in un appartamento in via della Resistenza a Scafati, la mamma 82enne e lei 51enne vivevano in una casa con una ventina di gatti e cumuli di spazzatura ovunque. A scoprire tutto i Carabinieri della locale tenenza, insieme agli operatori dei servizi sociali comunali e ai vigili urbani. Le due donne vivevano al primo piano di un condominio nel parco Vaccaro. A presentare denunce sono stati gli stessi condomini che per tanto tempo sono stati costretti ad odori nauseabondi proveniente dall'appartamento delle donne. I carabinieri, insieme ai vigili del fuoco, dopo aver tentato senza successo di farsi aprire dalle due donne, hanno fatto irruzione nell'appartamento. Una volta dentro si sono trovati davanti ai loro occhi una scena raccapricciante, uno scenario assurdo con l'appartamento invaso dai rifiuti di ogni genere, escrementi di animali, circa 20 gatti, l'anziana donna sul letto seminuda tra gatti e altri animali e una puzza insopportabile di urina e rifiuti. Ora è necessario trasferire le due donne altrove e provvedere alla bonifica dell'appartamento.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2