banner agro

Scoperto traffico sostanze dopanti nel Salernitano: 2 finiscono ai domiciliari

13 Maggio 2021 Author :  
Scoperto, nel Salernitano, un traffico di sostanze dopanti. I Finanzieri del Comando, Provinciale di Salerno hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare personale nei confronti di due persone coinvolte insieme ad altri quattro indagati. Le indagini delle Fiamme Gialle della Compagnia di Scafati sono state avviate dopo un primo sequestro ad ottobre dello scorso anno, a Castel San Giorgio, nel corso di un normale controllo stradale. Furono trovati oltre 30.000 tra ormoni, steroidi e anabolizzanti, per un valore di oltre 250.000 euro, anche in confezioni con etichette false. Le sostanze piu' ricercate (tra le quali il cd. "ormone della crescita", tecnicamente "GH"), rigorosamente contraffatte, venivano procacciate nel Napoletano, mentre il rifornimento di quelle piu' comuni, come il testosterone, avveniva in un paio di farmacie nella provincia di Salerno, che le passavano sistematicamente sottobanco, senza alcuna prescrizione medica. Nella distribuzione e vendita, secondo la ricostruzione degli investigatori, sono risultati coinvolti anche alcuni gestori di palestre. Neanche durante il lockdown il traffico si e' arrestato, anzi, le consegne avvenivano direttamente a casa dei clienti che non potevano interrompere il ciclo di somministrazione delle sostanze. I due principali indiziati sono stati posti ai domiciliari. Per uno degli indagati, che percepiva il reddito di cittadinanza, e' stata disposta la revoca del sussidio.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2