Sarno. Ennesima gara rifiuti andata deserta, il Comune porta i rifiuti a Giugliano

03 Febbraio 2020 Author :  

di Danilo Ruggiero

Ennesima gara per i rifiuti andata deserta, il Comune porta i rifiuti a Giugliano in Campania. Una prima procedura di gara di appalto per il “servizio di conferimento della frazione umida dei rifiuti” era finita senza offerte già nel 2018, per via di un importo a base d'asta ritenuto troppo basso rispetto agli standard attuali. Una seconda procedura venne pubblicata dalla Stazione appaltante di Bellizzi, per conto del Comune di Sarno, nel gennaio 2019 con un importo di 850 euro e una durata del servizio di un anno. Anche questa gara, però, non ha avuto l'esito sperato. Difatti, l'unico operatore di gara partecipante ha ritenuto di non voler confermare l'offerta presentata e la procedura è stata dichiarata “infruttuosa” dalla Stazione appaltante. Dopo quasi due anni, quindi, dalla scadenza del contratto con la vecchia ditta di smaltimento dei rifiuti, il Comune di Sarno non è ancora riuscito a trovare un nuovo impianto. Ragione per cui, non è essendo statoi possibile procedere alla stesura di un ulteriore atto di proroga nei confronti della società "Tortora Guido" di Castel San Giorgio, l'ente municipale ha affidato l'appalto relativo al servizio di conferimento, in impianti di compostaggio o piattaforma autorizzata, della frazione organica umida proveniente dalla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, alla società Cuma di Giugliano in Campania, tramite un affidamento diretto. L'appalto, ha una durata di 2 mesi per un importo massimo utilizzabile di 200 mila euro. Si tratta di una tematica che, oramai, è diventata di difficile risoluzione non solo per il Comune di Sarno, ma anche per molti altri comuni della Regione Campania. Tali enti municipali, appunto, attendono che la Regione realizzi i 5 termo-valorizzatori già programmati per risolvere le criticità. Infatti, la maggior parte della frazione organica dei rifiuti, viene trasferita fuori dai confini regionali con costi esorbitanti. Per lo smaltimento dei rifiuti umidi, il Comune di Sarno, arriva a spendere 1 milione di euro all'anno. Quest'anno, però, i costi da sostenere sembrerebbero essere al rialzo.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2