Cava de' Tirreni. Vertenza "La nostra Famiglia", lavoratori scrivono a utenti

07 Febbraio 2020 Author :  

"Ci scusiamo per il disagio arrecato, poiche' dal primo febbraio scorso l'amministrazione dell'associazione ha deciso di modificare il contratto collettivo nazionale di lavoro alle maestranze. Questa decisione avra' inevitabili ripercussioni sull'aspetto normativo e retributivo". Lo hanno scritto in una lettera aperta agli utenti i lavoratori dell'associazione La nostra Famiglia di Cava de' Tirreni in provincia di Salerno che, temendo per i livelli occupazionali, hanno organizzato un presidio permanente davanti alla sede dell'associazione. Nella missiva la richiesta: "Per questo si chiede un atto di solidarieta' agli utenti e alla cittadinanza, per la salute di un servizio parte prima dalla salute e la serenita' di chi lo presta e se non si dovessero intravedere ripensamenti in merito, saranno messe in campo iniziative sindacali atte alla tutela e alla salvaguardia dei diritti contrattuali normativi e occupazionali".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2