Pagani. "Scuola Manzoni, risanamento centro storico e creare una città più accogliente", i progetti di Eugenio Volpicelli con De Prisco sindaco

24 Maggio 2019 Author :  

Tanti idee e tanti progetti per migliorare la città di Pagani da parte dell'ingegnere Eugenio Volpicelli, candidato al consiglio comunale a sostegno di Lello De Prisco, nella lista De Prisco Sindaco. Uno dei primi obiettivi è "Ripristino ed adeguamento sia funzionale che statico della scuola elementare "Manzoni". - spiega Eugenio Volpicelli - Da sempre i nostri genitori, i nostri nonni l'hanno frequentata; vederla chiusa da tanto tempo mette tristezza. D’altra parte essendo al centro della città e ricordando che è dotata di un’area che può essere destinata ad attività sportive e/o ludiche per gli stessi alunni che la frequentano negli orari pomeridiani. Si rende quindi necessario attivare tutte le procedure necessarie ad un intervento di ripristino per renderla quanto prima funzionante. Tale situazione costringe gli alunni a servirsi di altre strutture destinate ad altre attività in particolare il teatro auditorium. Mi riferisco anche alla scuola per l'infanzia di via Criscuolo". 

Risanamento centro storico con il recupero dei cortili storici

Altro progetto dell'ingegnere Volpicelli e il recupero del centro storico "Risanamento dei cortili storici di Pagani con l’ammodernamento degli impianti fognari e di illuminazione. - continua Volpicelli - Gli interventi possono essere estesi anche alla pavimentazione degli stessi in modo da rendere sicuro il passaggio pedonale. Tali interventi si riferiscono in particolare per i cortili le cui aree scoperte sono di fatto a servizio pubblico in quanto non delimitate da cancelli e opere di divisione verso la pubblica strada, Riqualificazione centro storico e del verde pubblico in particolare della villa comunale fiore all'occhiello della nostra città. Dove per centro storico intendo quello delimitato dall’attuale piano di recupero, ossia le direttrici di via Amendola, via San Francesco, via Matteotti, via Marconi. La qualificazione può avvenire pensando ad incentivi per i privati che elimando le superfetazioni e riportando ad un decoro i vecchi cortiliusufruebndo di interventi di adeguamento igienico funzionale e strutturale. Verifica degli edifici storici abbandonati intestati a molteplici proprietari o le cui proprietà nopn siano nben definite a seguito di molteplici successioni per riportarli laddove possibile alla funzionalità originaria".

Sottopassi e riqualificazione della stazione delle ferrovie dello Stato

"Riqualificazione della stazione FF.SS. per riportarla all’originario decoro, colloquiare con l’ente in questione al fine che i cittadini la possano utilizzare con magguiore continuità, sia accogliente e soprattutto sicura evitando nelle ore notturne, fenomeni di vagabondaggio e peggio ancora di delinquenza comune. - spiega Volpicelli - Realizzaizone dei sottopassaggi della ferrovia dell Stato in particolare di via Cesarano, al fine di alleggerire il traffico su detta via e all’incrocio di via Nazionale. Si è sempre discusso di questo argomento, si è forse proceduto a qualche piano di fattibilità ma nulle di concreto".

Migliorare il decoro urbano e creare una città più accogliente

"Ripristino della fontana a piazza Sant’Alfonso e  sulle palazzine. - spiega Volpicelli - Bisogna realizzare marciapiedi su alcune strade cittadine in particolare via Astarita. E’ inconcepibile che i nostri figli , le nostre mamme non possano passeggiare comodamente ma con il rischi di essere investite con le aute o le stesse creino intralcio al passaggio pedonale, ne gioverebbero le attività commerciali che eviterebbero il perenne parcheggio delle auto in sosta davanti alle proprie attività. Revisione degli oneri di occupazioni di suolo pubblico al fine di incentivare le ristrutturazioni edilizie e le attività temporanee . Essi andranno sicuramente rivisti e ricalcolati correttamente, in quanto il Comune ha discrezionalità sulle tariffe da adottare".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2